Differenze tra un estrattore e una centrifuga.

Quali sono le differenze tra un estrattore e una centrifuga? Scopriamolo insieme in questa guida pratica. Tra gli apparecchi che rappresentano uno dei migliori investimenti per questo 2021, possiamo solo menzionare le centrifughe e gli estrattori di succo. Perché? Sarete in grado di preparare bevande di frutta e verdura fresche e naturali al 100%, utilizzando prodotti di stagione disponibili direttamente nel vostro supermercato locale. In questa breve guida all’acquisto, abbiamo scelto di scoprire le differenze tra le due categorie di prodotti: quale è meglio per voi? Potresti essere interessato a: miglior estrattore di succo. Gli spremiagrumi centrifughi non occupano spazio, usano un sistema di rotazione ad alta velocità e hanno componenti – di solito lame d’acciaio – collegati a un filtro a rete da cui viene estratto il succo. E l’estrattore? Funzionamento silenzioso, bassa produzione di rifiuti e la possibilità di avere sempre un dispositivo a portata di mano per una pulizia rapida ed efficiente: questo è quello che devi sapere. Se l’estrattore di succo permette di raccogliere il liquido in un contenitore – un bicchiere o un piccolo recipiente – direttamente collegato alla macchina, la centrifuga è invece progettata con una lama che pụ girare a velocità molto elevate. A questo punto, il succo pụ essere filtrato attraverso piccoli fori che hanno la funzione di trattenere la polpa residua in eccesso. Il risultato ottenuto dalla centrifuga è di conseguenza meno denso e più corposo della sua controparte. Un’altra differenza tra i due dispositivi è il numero di giri che fanno al minuto per elaborare gli ingredienti selezionati: l’estrattore è più lento (con una rotazione di circa 100 passaggi al minuto), mentre la centrifuga lavora con molta più potenza e velocità (circa 18.000 giri). Ma attenzione: il succo ottenuto con gli estrattori deve essere bevuto immediatamente per assimilare tutti i principi nutritivi che – a differenza della centrifugazione – si conservano durante il processo. Tuttavia, al palato, il risultato dello spremiagrumi sarà più denso e polposo. In conclusione, la centrifuga è un dispositivo di lavorazione a caldo: la qualità del risultato è inferiore rispetto alla sua controparte, poiché perde la maggior parte dei nutrienti degli ingredienti; d’altra parte, il suo prezzo è inferiore. L’estrattore funziona a freddo, è silenzioso e più facile da pulire. Il costo è certamente più alto, ma il risultato è una bevanda fatta in casa davvero soddisfacente. Preferisci un succo liscio e sottile? Scegli una delle centrifughe che abbiamo selezionato per te. Se state cercando più prestazioni, efficienza e salute, un estrattore è la scelta giusta per voi.

Le migliori centrifughe di succo 2021:

RebajasBestseller No. 1
Bosch Elettrodomestici MES3500 Centrifuga, 700 W, 2 Litri, 0 Decibel, Acciaio Inossidabile, Blu/Argento
Bosch Elettrodomestici MES3500 Centrifuga, 700 W, 2 Litri, 0 Decibel, Acciaio Inossidabile, Blu/Argento
Microfiltro in acciaio inossidabile per l'estrazione ottimale del succo; Safety Stop: la centrifuga funziona solo se tutti i componenti sono montati correttamente
123,50 EUR

I migliori estrattori di succo 2021:

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba