Dove è fatto l’iPhone?

Chiunque abbia comprato un iPhone o un altro prodotto Apple ha visto sulla confezione dell’azienda la nota che i suoi prodotti sono progettati in California, ma questo non significa che siano fatti ĺ. Rispondere alla domanda su dove è fatto l’iPhone non è facile.

Assembled vs. Manufactured

Nel cercare di capire dove Apple produce i suoi dispositivi ci sono due concetti chiave che sembrano simili ma sono diversi: assemblato e fabbricato. Prodotto Quando si tratta di capire dove Apple produce i suoi dispositivi, ci sono due concetti chiave che suonano simili ma sono diversi: assemblaggio e produzione. La produzione è il processo di fabbricazione dei componenti che vanno nell’iPhone. Mentre Apple progetta e vende l’iPhone , non produce i suoi componenti . Invece, Apple usa produttori in tutto il mondo per fornire singole parti. I produttori sono specializzati in elementi particolari: gli specialisti delle fotocamere realizzano l’obiettivo e l’insieme delle fotocamere, gli specialisti dei display costruiscono lo schermo, ecc. L’assemblaggio, d’altra parte, è il processo di prendere tutti i singoli componenti costruiti dai produttori specializzati e combinarli in un iPhone finito e funzionale.

I produttori di componenti dell’iPhone

Poiché ci sono centinaia di componenti individuali in ogni iPhone, non è possibile elencare tutti i produttori i cui prodotti sono nel telefono. È anche difficile discernere esattamente dove sono fatti questi componenti, perché a volte una società costruisce lo stesso componente in più fabbriche. Alcuni dei fornitori di parti chiave o interessanti per l’iPhone 5S, 6 e 6S e dove operano, tra cui:

  • Accelerometro: Bosch Sensortech, con sede in Germania e con sedi in USA, Cina, Corea del Sud, Giappone e Taiwan
  • Audio Chips: xa0Cirrus Logic, con sede negli USA e con sedi in USA e Taiwan
  • Audio Chips: xa0Cirrus Logic, con sede in USA e con sedi in USA e Taiwan xa0Cirrus Logic, con sede in USA e con sedi in USA e Taiwan. Batteria: Samsung, con sede in Corea del Sud e con sede in 80 paesi
  • Batteria: Sunwoda Electronic, con sede in Cina
  • Fotocamera: Qualcomm, con sede negli USA
  • Batteria: Samsung, con sede in Corea del Sud e con sede in 80 paesi
  • Batteria: Sunwoda Electronic, con sede in Cina
  • Fotocamera: Qualcomm, con sede negli USA
  • Batteria: Samsung, con sede in Corea del Sud e con sede in 80 paesi
  • QUALCOMM CON SEDE NEGLI STATI UNITI e con sedi in Australia, Brasile, Cina, India, Indonesia, Giappone, Corea del Sud e più di una dozzina di sedi in Europa e America Latina
  • Camera: Sony, con sede in Giappone e con sedi in decine di paesi
  • Chips per reti 3G/4G/LTE: Qualcomm
  • Compass: AKM Semiconductor, con sede in Giappone e siti in USA, Francia, Inghilterra, Cina, Corea del Sud e Taiwan

  • Display in vetro: Corning, con sede negli USA, e con siti in Germania, Australia, Giappone, Regno Unito, Cina, Corea del Sud e Taiwan. Australia, Belgio, Brasile, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Hong Kong, India, Israele, Italia, Giappone, Malesia, Messico, Filippine, Polonia, Russia, Singapore, Sud Africa, Corea del Sud, Spagna, Taiwan, Paesi Bassi, Turchia ed Emirati Arabi Uniti
  • Giroscopio: xa0STMicroelectronics, con sede in Svizzera e presenza in 35 paesi
  • Memoria flash: Toshiba, con sede in Giappone e presenza in oltre 50 paesi
  • Memoria flash: xa0Samsung
  • Display LCD: Sharp, con sede in Giappone e presenza in 13 paesi
  • Display LCD: xa0LG, con sede in Corea del Sud e con sedi in Polonia e Cina
  • A-Series Processor: Samsung
  • A-Series Processor: TSMC, con sede a Taiwan e con sedi in Cina, Singapore e USA.
  • Touch ID: TSMC
  • Touch ID: Xintec, con sede a Taiwan.
  • Touch Screen Controller: Broadcom, con sede negli Stati Uniti e siti in Israele, Grecia, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio, Francia, India, Cina, Taiwan, Singapore e Corea del Sud
  • Wi-Fi Chip: Murata, con sede negli Stati Uniti e siti in Giappone, Messico, Messico, Giappone, Belgio, Francia, India, Cina, Taiwan, Singapore e Corea del Sud
  • Wi-Fi Chip e sedi in Giappone, Messico, Brasile, Canada, Cina, Taiwan, Corea del Sud, Thailandia, Malesia, Filippine, India, Vietnam, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito, Germania, Ungheria, Francia, Italia e Finlandia

Gli assemblatori di iPhone

I componenti prodotti da queste aziende in tutto il mondo vengono infine spediti a due sole aziende per essere assemblati in iPod, iPhone e iPad. Queste aziende sono Foxconn e Pegatron, entrambe con sede a Taiwan. Tecnicamente, Foxconn è il nome commerciale della società; il nome ufficiale dell’azienda è Hon Hai Precision Industry Co. Ltd. Foxconn è il più vecchio partner di Apple nella costruzione di questi dispositivi. Attualmente assembla la maggior parte degli iPhone di Apple nel suo quartier generale a Shenzhen, in Cina, anche se Foxconn mantiene fabbriche in paesi di tutto il mondo, tra cui Thailandia, Malesia, Repubblica Ceca, Corea del Sud, Singapore e Filippine. Pegatron è un’aggiunta relativamente recente al processo di assemblaggio dell’iPhone. Si stima che abbia costruito circa il 30% degli ordini di iPhone 6 nei suoi stabilimenti cinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su