È possibile una gravidanza con legatura tubale? – Scoprire

Attualmente, le donne hanno diversi trattamenti contraccettivi con cui controllare efficacemente il loro tasso di natalità. In genere, quando una coppia evita temporaneamente una gravidanza, è più comune scegliere metodi come la pillola anticoncezionale, l'anello mestruale (o vaginale) o uno IUD, tra gli altri. Tuttavia, quando una donna ha già avuto il numero di figli che desiderava o ha deciso apertamente che non vorrebbe mai avere, cerca un trattamento più permanente come la legatura delle tube.

La legatura delle tube, chiamata anche salpingo o salpingolocasia, è un metodo contraccettivo in cui le tube di Falloppio di una donna vengono ostruite in modo che la fecondazione non abbia luogo, prevenendo così in modo permanente una gravidanza indesiderata. Tuttavia, nonostante sia considerato un trattamento praticamente irreversibile, ci sono ancora donne che dubitano della sua efficacia, chiedendosi: " È possibile una gravidanza con una legatura delle tube? ". Continua a leggere questo articolo di un HOWTO e conoscerai la risposta.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se sono incinta con l'indice IUD

  1. La legatura delle tube è reversibile?
  2. Gravidanza con legatura delle tube, è possibile?
  3. Vantaggi e controindicazioni della legatura delle tube

La legatura delle tube è reversibile?

La salpingoclasia, nota anche come legatura delle tube o sterilizzazione delle tube, è un metodo contraccettivo considerato permanente , poiché è praticamente irreversibile. Tuttavia, è sempre possibile invertire il processo attraverso la microchirurgia.

Questo metodo consiste nel tagliare, legare o ostruire le tube di Falloppio per evitare che gli ovuli vadano dalle ovaie a questo organo, bloccando così il percorso dello sperma. In questo modo, la legatura blocca il percorso dello spermatozoo verso l'ovulo in modo che non avvenga la fecondazione, evitando così una gravidanza indesiderata.

Tipi di legatura delle tube

Attualmente questo metodo contraccettivo può essere eseguito attraverso le seguenti tecniche:

  • Sterilizzazione delle tube dopo il parto: questo intervento chirurgico viene eseguito dopo un parto cesareo o entro 72 ore dopo un parto vaginale. È fatto in questo momento, poiché il fondo dell'utero è approssimativamente a livello dell'ombelico e, quindi, l'incisione può essere eseguita senza lasciare cicatrici nell'area.
  • Laparoscopia : è una tecnica in cui viene eseguita un'incisione millimetrica per introdurre una telecamera attraverso l'ombelico e poter così manipolare gli organi interni senza la necessità di esporre l'interno dell'addome. Questo intervento si distingue per l'elevata efficacia e il rapido recupero.
  • Minilaparotomia : in questo tipo, viene praticata un'incisione di 5 millimetri nell'addome inferiore, seguita da un'occlusione o legatura alle estremità delle tube di Falloppio.
  • Isteroscopia : questo tipo di chirurgia comporta la sterilizzazione dei tubi dall'interno dell'utero utilizzando un isteroscopio, uno strumento inserito attraverso la vagina e la cervice.

Se hai avuto una legatura delle tube e il tuo ciclo non si ferma, potresti anche essere interessato a questo altro articolo di OneHOWTO su Come sapere se sono incinta.

Gravidanza con legatura delle tube, è possibile?

La legatura delle tube o la legatura delle tube è un metodo contraccettivo abbastanza sicuro quando si tratta di proteggersi da una gravidanza indesiderata, poiché oltre ad essere permanente, è anche efficace al 99% . Come possiamo vedere, il tasso di fallimento della legatura delle tube è molto basso. Tuttavia, nonostante la sua elevata efficacia, molte donne si chiedono ancora se sia possibile una gravidanza con legatura delle tube.

La risposta è sì, c'è la possibilità di rimanere incinta con una legatura delle tube, anche se si potrebbe dire che è praticamente improbabile.

Quando può fallire la legatura delle tube?

Successivamente, spiegheremo i 2 possibili casi in cui una donna potrebbe rimanere incinta avendo una legatura delle tube:

  • Ricanalizzazione : da un lato, puoi rimanere incinta dopo questo metodo se si verifica un fenomeno chiamato ricanalizzazione. Questo evento si verifica quando i tubi si riconnettono all'utero dopo che è stata eseguita la legatura. Generalmente, la ricanalizzazione è dovuta o ad un errore durante la procedura chirurgica, o all'uso di un dispositivo medico difettoso.
  • Fistola : D'altra parte, può anche accadere che mentre i tubi si riprendono dall'intervento chirurgico, tra di loro rimanga un piccolo passaggio o apertura chiamata fistola. In questo caso, lo sperma potrebbe trovare questa apertura e quindi un uovo da fecondare. Tuttavia, in questi casi, l'ovulo fecondato non sarà in grado di scendere nell'utero a causa della legatura, che di solito porta a una gravidanza extrauterina.

Nel caso in cui non desideri optare per la legatura delle tube, potresti essere interessato anche a questo altro articolo su Cosa sono i metodi contraccettivi non ormonali.

Vantaggi e controindicazioni della legatura delle tube

Come può accadere con qualsiasi metodo contraccettivo, la legatura delle tube ha i suoi vantaggi per i quali dovresti considerare di utilizzarla e alcune controindicazioni che è anche importante tenere in considerazione:

Vantaggi della legatura delle tube

  • È efficace al 99% : sebbene nella sezione precedente abbiamo visto alcuni casi in cui è possibile una gravidanza con legatura delle tube, è ancora uno dei metodi più sicuri ed efficaci.
  • È un metodo molto pratico : a differenza di altri trattamenti in cui devi prenderlo tutti i giorni o metterlo ogni tanto, la legatura è un metodo permanente quindi non devi più preoccuparti di rimanere incinta.
  • Non contiene carico ormonale : alcuni contraccettivi come le pillole o lo IUD sono metodi che alterano i tuoi ormoni, il che può portare ad alcuni effetti collaterali.
  • Puoi eseguirlo subito dopo il parto : come abbiamo spiegato, alcune tecniche per eseguire la legatura delle tube consentono di eseguirlo subito dopo un parto cesareo (sfruttando l'incisione già praticata) o un parto vaginale (poiché il fondo dell'utero è a il livello dell'ombelico) .

Controindicazioni della salpingoclasia

  • È virtualmente irreversibile: sebbene possa essere invertito con una procedura di ricongiungimento delle tube, la fertilità di una donna potrebbe non tornare mai più o potrebbe non essere la stessa di una donna con le tube intatte.
  • Donne con ernia di Morgagni : è un foro che si trova nella parte più posteriore del diaframma. La chirurgia lacaroscopica è controindicata in questo tipo di casi.
  • Diabete o chirurgia pelvica : è sconsigliata anche in caso di diabete o di aver subito un intervento chirurgico pelvico, poiché l'operazione potrebbe avere delle complicazioni.

Inoltre, come qualsiasi intervento chirurgico, la legatura presenta alcuni rischi come:

  • Scarsa guarigione delle ferite.
  • Cattiva reazione all'anestesia.
  • Dolore addominale.
  • Danni ad altre parti del corpo.

Ora che conosci la risposta a "è possibile rimanere incinta con una legatura delle tube?", Potresti anche trovare questo altro articolo di OneHOWTO su Posso rimanere incinta se…

Se desideri leggere altri articoli simili a È possibile rimanere incinta con la legatura delle tube? , ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Relazioni sentimentali.

Torna su