6 modi per migliorare il tuo gioco FPS

Gli sparatutto sono senza dubbio il genere di giochi più popolare, e non è necessario conoscere tutti i pro e i contro di ogni gioco per giocare come un professionista. Ci sono alcuni semplici consigli che si applicano a quasi tutti i giochi sparatutto, sia che il gioco ruoti intorno a sparatutto in prima persona, sparatutto in terza persona, sparatutto tattici o una combinazione di questi sottogeneri. Usa questi consigli per essere il migliore nel tuo gioco.

1. Le chiavi del successo sono a portata di mano

Uno dei modi più semplici per migliorare in un gioco, senza effettivamente giocarci, è quello di regolare le impostazioni di gioco su qualcosa che ti è familiare. La maggior parte dei giochi sparatutto sono dotati di alcune aree standard che possono essere regolate a proprio piacimento, come la luminosità, la sensibilità degli assi X e Y e lo sguardo invertito. Alcuni giochi hanno valori di luminosità coś scuri nelle impostazioni di default che si perdono molti dettagli. Impostando la luminosità ad un livello più alto, sarà più facile individuare questi dettagli. Una volta che avete familiarizzato con il gioco, regolate la luminosità al livello predefinito per un’esperienza di gioco realistica. Lo sguardo invertito e la sensibilità degli assi X e Y rientrano in una categoria simile.

  • Se ti ritrovi a guardare in alto quando stai cercando di guardare in basso, inverti lo sguardo.
  • Se girare a sinistra o a destra ti sembra lento, regola l’asse X un po’ più in alto per far muovere il tuo personaggio più velocemente.
  • Se lo spostamento su e giù sembra lento, regolare l’asse Y per risolvere il problema.

Questa impostazione dovrebbe essere regolata di continuo man mano che si acquista familiarità con il gioco. Regola gli assi X e Y verso l’alto man mano che diventi più abile nel gioco per aiutare il tuo gioco in generale. Più velocemente puoi girare e mantenere il controllo, meglio giocherai.

2. Se non riesci a colpirli, sei fritto

Un principio fondamentale è quello di far contare i tuoi colpi. Sparare senza meta ai nemici non aggiunge molto al vostro gioco, a meno che non si tratti specificamente di fuoco soppressivo. Un errore comune è quello di sparare troppo presto. Sparate solo quando avete un tiro libero. Se i nemici non sanno che sei ĺ, non ti spareranno, quindi sei in qualche modo al sicuro finché non ti individuano. Questo è più comune negli sparatutto stealth, dove l’obiettivo principale è quello di rimanere per lo più inosservati.

3. “Ero perfettamente sul bersaglio, ma l’ho mancato. Perché?”

Se eri sul bersaglio e l’hai mancato comunque, ci sono diversi fattori che ostacolano una mira efficace. Un fattore è la scelta dell’arma: è possibile che il rinculo dell’arma cambi il punto esatto dell’impatto. Pụ anche essere che il gioco sia coś realistico che devi guidare il tuo obiettivo. Per esempio, se il tuo bersaglio corre verso sinistra, mira un po’ a sinistra della sua testa. Nel momento in cui il proiettile si fa strada verso il punto in cui avete mirato, avrete un perfetto colpo alla testa.

4. Conosci le tue armi

Scegliere l’arma giusta pụ avere un impatto drammatico sui tuoi risultati e questo varia da gioco a gioco. Scegliere l’arma giusta pụ avere un impatto drastico sui tuoi risultati, e questo varia da gioco a gioco. Le armi in Rainbow Six 3(RS3) , uno sparatutto tattico disponibile su PC e la maggior parte delle console sono un grande esempio. Molte persone raccomandano il fucile G3A3 per l’uso in RS3, e per una buona ragione; è il fucile più potente, proiettile per proiettile, nel gioco. Tuttavia, ha anche degli svantaggi:

  • Ha solo 21 proiettili per caricatore, mentre le altre pistole ne hanno più di 30.
  • Ha un rinculo significativo, sufficiente a farvi sbagliare più spesso.

Per queste due ragioni, altri preferiscono la TAR-21, che ha un caricatore da 31 colpi e meno rinculo.

5. Conoscere e usare le mappe a proprio vantaggio

Conoscere molto bene le mappe è utile solo nei giochi multiplayer, ma conoscere il terreno di qualsiasi mappa serve più di uno scopo. Sfrutta tutte le possibilità che la mappa e l’ambiente ti offrono: nasconditi dietro i barili, nasconditi dietro i muri e fai tutto il necessario per restare al sicuro. Un consiglio chiave quando si prende il fuoco pesante dai nemici è quello di rimanere sotto copertura fino a quando non si sente il nemico ricaricare. La pratica rende perfetti Sono sicuro che è un vecchio cliché, ma è vero nel caso della strategia dei videogiochi. La tua prima esperienza con uno sparatutto probabilmente non sarà perfetta, e potresti ritrovarti più volte morto che vivo. Con il tempo, sviluppare le vostre abilità di sparatutto vi aiuterà in tutti i giochi del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su