Perché i giochi per Game Boy Advance non sono su Virtual Console?

L o Scusate, fan di Nintendo. Non è probabile che tu veda presto titoli per Game Boy Advance sulla Virtual Console, e le ragioni sono più complesse di quanto tu possa pensare. Con l’avanzare della tecnologia dei videogiochi, molte persone non possono fare a meno di guardare indietro alle console e ai giochi con cui si divertivano negli anni passati. Ecco perché molte delle console e palmari Nintendo sono retrocompatibili , cioè sono progettate per giocare ai giochi della generazione precedente e di quella attuale. Nintendo 3DS è in grado di giocare a giochi Nintendo DS, Nintendo DS pụ giocare a giochi Game Boy Advance e Game Boy Advance pụ giocare a giochi Game Boy. Quando Nintendo ha rilasciato la Wii nel 2006, ha introdotto la Virtual Console, un mercato digitale dove i giochi delle generazioni precedenti possono essere scaricati e giocati. Il Nintendo 3DS ha la sua propria Virtual Console che offre vecchi titoli delle librerie Game Boy e NES. È roba buona, ma molti possessori di Nintendo 3DS si chiedono perché Nintendo non abbia reso i giochi Game Boy Advance disponibili all’intera base di utenti di Nintendo 3DS.

Ambassadors only

Una manciata di fortunati possessori di 3DS hanno già una selezione di titoli Game Boy Advance , dato che molti sono stati regalati come parte del programma Ambassador di Nintendo. Quando il Nintendo 3DS non è riuscito a guadagnare slancio dopo la sua data di uscita nel 2011 , un calo di prezzo di 80 dollari è seguito rapidamente. I primi utilizzatori sono stati placati con emulazioni gratuite di titoli Game Boy Advance come Metroid Fusion, The Legend of Zelda: The Minish Cap e Wario Land 4. Alcuni utenti pensavano che il programma Ambassador segnasse l’inizio della presenza di Game Boy Advance sulla Virtual Console di Nintendo 3DS, ma i giochi GBA non sono attualmente disponibili sul marketplace della console, e sembra che non sarà mai coś. Invece, questi giochi sono venduti e distribuiti attraverso la Virtual Console del Wii U, un’entità separata dalla Virtual Console del Nintendo 3DS. Mettere i giochi retro portatili su Nintendo 3DS sembra un gioco da ragazzi, quindi qual è la storia?

È tutto tecnico

La risposta breve è che l’hardware del Nintendo 3DS non è progettato per giocare ai giochi Game Boy Advance . Di conseguenza, i pochi giochi GBA disponibili per gli ambasciatori non sono emulati, ma simulati . Il Nintendo DS ha due CPU: una per elaborare la grafica 3D e una per elaborare la grafica 2D. La seconda CPU è lo stesso chip che guida il Game Boy Advance. Quando i giocatori inseriscono una cartuccia Game Boy Advance in un Nintendo DS, la seconda CPU del DS rallenta e legge la cartuccia, offrendo la bontà del Game Boy Advance sul palmare. L’emulazione del Nintendo DS da parte del Nintendo 3DS funziona in modo molto simile. Ha una CPU più grande e una più piccola che pụ essere considerata un “chip Nintendo DS”. “Ecco perché il 3DS pụ giocare ai giochi DS senza problemi. Anche se lo stesso chip pụ essere ulteriormente ridimensionato per giocare ai giochi Game Boy Advance sul 3DS, i giochi devono passare attraverso un “hardware” virtuale e simulato di Game Boy Advance. La simulazione rende il chip non disponibile per i compiti in background 3DS come la connessione Wi-Fi, la lista degli amici, ecc. Anche la modalità sleep del 3DS è disabilitata quando un gioco per Game Boy Advance è in esecuzione. In altre parole, una combinazione di problemi hardware e software significa che il Nintendo 3DS è solo in grado di eseguire simulazioni di titoli Game Boy Advance. Questo significa nessun stato di salvataggio, nessuna modalità di sospensione e nessuno degli altri orpelli che vengono con i giochi della Virtual Console emulati “correttamente” .

Il Game Boy avanza su Wii U

L’arrivo dei giochi per Game Boy Advance su Wii U ha probabilmente stroncato qualsiasi piano GBA per Nintendo 3DS. Ma, Nintendo ha interrotto il Wii U nel 2017 a causa delle scarse vendite. Il suo successore, il Nintendo Switch , è uscito lo stesso anno e, finora, è un enorme successo. Ma attualmente non ha una Virtual Console. Invece, offre alcuni titoli classici NES attraverso il suo abbonamento Nintendo Switch Online. Non si sa se Nintendo ha intenzione di portare i titoli GBA sul servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su