Cosa fare quando il tuo controller Xbox One non si connette

I controller wireless Xbox One sono fantastici, ma sperimentare una disconnessione nel mezzo di una partita toglie tutto il divertimento. La buona notizia è che la maggior parte dei problemi che possono causare la mancata connessione di un controller Xbox One, o il fallimento della connessione, sono abbastanza facili da risolvere. E anche nel peggiore dei casi, puoi sempre convertire il tuo controller wireless in un controller cablato con un micro cavo USB . Quando un controller Xbox One non riesce a connettersi, di solito si manifesta in uno dei seguenti modi:

  • La luce ad anello lampeggia sul controller e non rimane mai fissa.
  • Non è possibile controllare i giochi o i menu con il controller.
  • Appare il messaggio Ricollegare il controller e n vostro televisore.

Questi problemi possono verificarsi alla prima accensione del controller o durante un gioco.

Cause dei controller Xbox One che non si connettono

Quando un controller Xbox One non si connette, ci sono una manciata di problemi di fondo che possono essere in gioco. Al livello più elementare, il vostro controller e la console non stanno comunicando tra loro. Questo pụ essere causato da troppa distanza tra loro, troppe interferenze, batterie deboli, problemi di sincronizzazione e veri e propri guasti hardware.

Come fare in modo che il tuo controller Xbox One si connetta

Il modo migliore per scoprire perché il tuo controller non funziona correttamente e per ripararlo in modo che si connetta alla tua Xbox One, è quello di seguire i passi di risoluzione dei problemi qui sotto uno per uno. Prova ogni soluzione, in ordine, e vedi se il tuo controller si connette dopo ogni passo.

  1. Assicurati che il tuo controller Xbox One non sia fuori portata. I controller di Xbox One sono wireless, ma c’è un limite alla distanza che qualsiasi dispositivo wireless pụ raggiungere prima di perdere la connessione. La portata massima di un controller Xbox One è di circa 19 piedi, ma il posizionamento di oggetti tra la console e il controller pụ ridurre notevolmente questa portata. Se il tuo controller si è disconnesso inaspettatamente e non eri proprio vicino alla console, prova ad avvicinarti e a risincronizzare. Se perde di nuovo la connessione quando vi allontanate, allora provate a spostare gli oggetti che sono in mezzo o semplicemente sedetevi più vicino alla vostra Xbox.
  2. Controlla se il tuo controller è stato spento per inattività. Per prevenire il consumo della batteria, i controller Xbox One sono progettati per spegnersi dopo 15 minuti di inattività. Premi il pulsante Xbox sul tuo controller, e dovrebbe riconnettersi e sincronizzarsi. Se non volete che si spenga in futuro, premete almeno un pulsante del controller di tanto in tanto, o attaccate uno degli stick analogici del .

    Metodi come il taping della levetta analogica per evitare che il controller si spenga funzionano, ma scaricano le batterie più rapidamente.

  3. Disconnettere i controller aggiuntivi Una Xbox One pụ avere solo otto controller collegati alla volta. Se cercate di sincronizzare altri controller, non funzionerà. Se hai già otto controller collegati, devi disconnetterne almeno uno. Scegli un controller che non vuoi più usare, premi il pulsante Xbox su quel controller e seleziona Controller Off sullo schermo della TV.
  4. Prova a mettere nuove batterie nel controller. Le batterie deboli possono ridurre la potenza del segnale del tuo controller wireless Xbox One, il che pụ causare problemi di connessione. Quando questo accade, il pulsante Xbox sul controller lampeggia periodicamente quando perde la connessione, e il controller pụ anche spegnersi. Per eliminare questo come possibile colpevole, sostituisci le batterie con delle nuove o con delle batterie ricaricabili completamente cariche e poi risincronizza il tuo controller. Non usare le batterie di un controller o di un altro dispositivo anche se sembra funzionare bene, perché quel dispositivo potrebbe non aver bisogno di tanta energia per funzionare come un controller Xbox One.
  5. Scollegare temporaneamente le cuffie. In alcuni casi, una cuffia o un microfono possono impedire la sincronizzazione del controller Xbox One. Se hai un auricolare o un microfono collegato al tuo controller, rimuovilo e prova a ricollegarlo. Potresti essere in grado di ricollegare l’auricolare dopo una connessione riuscita, o potrebbe esserci un problema con l’auricolare che ti impedisce di farlo.
  6. Eliminare fonti di interferenza wireless se possibile . La tua Xbox One utilizza la stessa parte dello spettro wireless di molti altri dispositivi elettronici nella tua casa, e anche gli elettrodomestici come le microonde possono causare interferenze. Prova a spegnere tutti gli altri dispositivi elettronici che utilizzano una connessione wireless, come telefoni, computer portatili, tablet e anche il tuo router Wi-Fi . Spegnere anche gli apparecchi, come microonde, ventilatori e frullatori , che possono creare interferenze. Se questo non è possibile, provate almeno a spostare questi dispositivi lontano dalla vostra Xbox One.
  7. Controllare che il controller non sia già accoppiato con un’altra Xbox One . I controller Xbox One possono essere sincronizzati con una sola console in qualsiasi momento. Se si sincronizza con una nuova console, il controller non funzionerà più con la console originale. Se questo è il tuo problema, la soluzione è di risincronizzare con la console con cui vuoi usare il controller. Dovrai ripetere questo processo ogni volta che vuoi usare il controller con una console diversa.
  8. Prova a risincronizzare anche se non è collegato a una console diversa . I controllori possono andare fuori sincrono per altre ragioni, e pụ essere solo un evento casuale. Per escluderlo, cerca semplicemente di risincronizzarsi. Per risincronizzare un controller Xbox One: – Accendete la vostra Xbox One. – Accendi il tuo controller. – Premere il pulsante di sincronizzazione sulla Xbox. – Tieni premuto il pulsante di sincronizzazione sul tuo controller. – Rilasciare il pulsante di sincronizzazione sul controller quando la luce Xbox sul controller smette di lampeggiare.
  9. Il modo più semplice per farlo è quello di accendere la tua Xbox, connettersi a Xbox Live, e poi andare su Settings > Kinect and devices > Devices and accessories, e poi selezionare il controller con cui stai avendo problemi. Se avete un controller più recente, che potete identificare dalla presenza di un jack per cuffie da 3,5 mm sul fondo, potete aggiornare senza fili . Altrimenti, dovrai collegare il tuo controller alla tua console con un cavo USB.

Problemi di firmware del controller di Xbox One

Se il tuo controller di Xbox One non funziona ancora, potresti avere un problema di hardware o di firmware. Prima di prendere un cavo USB, mandare il tuo controller in assistenza o buttarlo nella spazzatura, dovresti provare ad aggiornare il firmware. Se il firmware incorporato è corrotto o non aggiornato si possono avere problemi di connessione. La soluzione a questo problema è aggiornare il vostro controller:

  1. Accendete la vostra Xbox One e aprite il menu Impostazioni .
  2. Passa a Kinect e Dispositivi > Dispositivi e accessori.
  3. Seleziona il controller con cui hai problemi.
  4. Se il controller ha bisogno di un aggiornamento , vedrete un messaggio al riguardo.

Cosa fare se il controller di Xbox One non si sincronizza

Se il controller continua a non funzionare dopo aver provato tutte le soluzioni possibili, potrebbe esserci un problema fisico con la console o il controller. Puoi restringere ulteriormente il campo provando a sincronizzare il tuo controller con un’altra Xbox One. Se funziona bene, allora il problema è della vostra console Xbox One e non del controller. Se ancora non si connette, allora avete un controller rotto e potrebbe essere il momento di comprarne uno nuovo. In entrambi i casi, si pụ essere in grado di utilizzare il controller semplicemente collegandolo alla console tramite un cavo USB. Questo è meno conveniente che usare il controller senza fili , ma è meno costoso che comprare un nuovo controller.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba