Il Nintendo Switch è gratis?

Nonostante la sua lunga storia di region locking , Nintendo ha cambiato il suo approccio alle console con la console più venduta del 2018. Il Nintendo Switch è region-free, il che è una grande notizia sia per gli sviluppatori e gli importatori , ma soprattutto per i giocatori. D’altra parte, una console region-free solleva un sacco di domande. Ecco cosa devi sapere su Nintendo Switch, come funziona e cosa puoi e non puoi fare.

Potrai giocare ai giochi acquistati all’estero

Le cartucce fisiche di Nintendo Switch sono anche region-free. Puoi comprare un gioco in Germania, una Nintendo Switch in Giappone e portarli entrambi a casa negli Stati Uniti per rilassarti e giocare. Naturalmente, questo non significa che il gioco si tradurrà automaticamente in inglese , poiché userà ancora la lingua per cui è stato sviluppato, a meno che non sia specificamente progettato con più opzioni di lingua .

Puoi comprare giochi dagli eShop di altre regioni

Molti giocatori hanno spostato il eShop dal loro Switch in un’altra regione alla ricerca delle migliori offerte, approfittando dell’arbitraggio globale nel processo. C’è una controversia intorno a questo, con alcuni consumatori che sostengono che danneggia lo sviluppatore. Tuttavia, al momento della scrittura, non ci sono termini e condizioni che impediscono agli utenti di di approfittare di prodotti digitali a prezzi inferiori in altre parti del mondo.

Il contenuto scaricabile è per lo più region-free

I giocatori hardcore sanno che il contenuto non viene sempre rilasciato in tutto il mondo nello stesso momento. Se volete ottenere quel DLC nuovo di zecca con qualche ora di anticipo, potete comprarlo in un’altra regione e giocarlo. Tuttavia, questo non è sempre vero. Se il contenuto è compatibile solo in Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia, non funzionerà per un gioco in Canada.

Le carte eShop sono compatibili solo nella regione in cui vengono acquistate

Nintendo Switch pụ essere region-free, ma le carte valuta eShop non lo sono. Per esempio, una carta valuta acquistata in Canada funzionerà solo nell’eShop canadese .

Gli accessori di altri paesi potrebbero non funzionare

Gli accessori progettati per Nintendo Switch potrebbero funzionare o meno con le console Nintendo Switch prodotte per altri paesi. Le variazioni nei requisiti globali di tensione possono causare problemi e Nintendo Switch raccomanda di usare solo accessori progettati nello stesso paese in cui hai acquistato la tua Switch. Puoi controllare le regioni di supporto entrando nel menu del software di un gioco sotto software info > Support info.

Le garanzie di Nintendo Switch sono specifiche per ogni regione

Se succede qualcosa al tuo Nintendo Switch, dovrai effettuare le riparazioni nella zona in cui è stato originariamente acquistato. Secondo le FAQ di Nintendo sulla compatibilità regionale, “la garanzia limitata è applicabile solo all’interno del paese/regione in cui la console era destinata ad essere venduta. “La portabilità del Nintendo Switch lo rende un ottimo compagno per il gioco in movimento. Niente fa passare un lungo volo coś velocemente come “ Zelda: Breath of the Wild”, e se hai voglia di un nuovo gioco mentre sei all’estero, basta entrare nell’eShop e comprarlo come al solito. Per la prima volta in molti anni, una console Nintendo non è region-locked.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su