Impostazioni di sicurezza che i ladri di iPhone odiano

Gli iPhone rubati sono un grande affare sul mercato nero, ma stanno diventando obiettivi meno attraenti per gli aspiranti ladri grazie alle nuove caratteristiche di sicurezza e ai deterrenti di furto nelle ultime versioni di iOS.

Apple ha caricato i suoi iPhone con impostazioni di sicurezza che i ladri odiano trovare. La maggior parte dei proprietari di iPhone sanno di bloccare il loro telefono con un forte codice di accesso e attivare Find My iPhone , ma Apple offre altre funzioni di sicurezza meno conosciute che si possono sfruttare per proteggere il vostro iPhone.

Riconoscimento facciale, Touch ID e codici forti

iPhone con lettore di impronte digitali T ouch ID o Face ID riconoscimento facciale aggiungere un livello di sicurezza consentendo agli utenti di utilizzare un’impronta digitale o scanner facciale invece di digitare i loro codici.

I ladri non amano queste caratteristiche perché le persone che le usano hanno più probabilità di avere un forte codice di accesso – piuttosto che un codice di base di 4 cifre – che non dovranno inserire spesso. La capacità del codice di accesso complesso esiste da un po’, ma è sottoutilizzata. Occasionalmente, Face ID o Touch ID pụ fallire , richiedendo l’inserimento del codice di accesso, ma questo è raro, quindi un codice di accesso complesso non è una seccatura come lo era una volta.

D’altra parte, se non si usa un passcode forte, i ladri potrebbero indovinarlo correttamente, rendendo irrilevante l’uso di Touch ID o Face ID come misura di sicurezza.

Blocco dell’attivazione aggiunto a Trova il mio iPhone

Il blocco dell’attivazione si attiva automaticamente quando si attiva Trova il mio iPhone . Mantiene il tuo dispositivo al sicuro, anche quando è nelle mani di un ladro. La funzione antifurto di Apple ha avuto un grande impatto sui tassi di furto di iPhone in tutto il mondo. La funzione Lock di Activation richiede che l’utente autorizzi una cancellazione dei dati o una reinstallazione del sistema operativo. Prima che questa funzione facesse parte di iOS, un ladro poteva cancellare un iPhone, rimuovendo tutte le tracce del precedente proprietario e rendendolo più facile da rivendere sul mercato nero o altrove. Ora, con l’aggiunta dell’Activation Lock, il proprietario del telefono deve inserire la password del suo account Apple prima che il telefono possa essere cancellato, il che lega il dispositivo a una persona specifica e lo rende un obiettivo molto meno attraente, dato che non pụ essere facilmente cancellato e rivenduto.

Restrizioni al blocco dei servizi di localizzazione

Dopo che i ladri rubano il tuo telefono, disabilitano la sua capacità di trasmettere la sua posizione in modo che il legittimo proprietario non possa trovarlo e denunciarlo alla polizia. È possibile rendere questo compito più difficile per i ladri attivando le impostazioni di restrizione dell’iPhone, che normalmente sono associate ai controlli parentali, e poi bloccando modifiche ai servizi di localizzazione. L’attivazione delle restrizioni richiede un proprio codice di accesso, e un ladro dovrebbe conoscere quel codice per disattivare il segnalatore di posizione GPS del telefono .

Lost Mode (Remote Lock)

Remote Lock è un altro importante Apple privacy dei dati e deterrente contro il furto caratteristica che ha aggiunto al sistema operativo dell’iPhone. Se non riesci a trovare il tuo telefono e sei abbastanza sicuro che non sia sotto un cuscino del divano di casa, Lost Mode lo blocca con un codice di accesso e ti permette di visualizzare un messaggio a tua scelta come «Ridammi il mio telefono! La modalità Lost rende il tuo telefono praticamente inutile ai ladri e ti aiuta a proteggere i tuoi dati personali.

Lost Mode sospende l’uso delle carte di credito in archivio con Apple, coś i ladri non possono accumulare acquisti con i tuoi soldi. Sospende anche gli avvisi e le notifiche.

Quando non riesci a trovare il tuo iPhone, attiva immediatamente la modalità Lost utilizzando Find My iPhone su iCloud.com.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba