iOS 13: cosa c’è da sapere

Huawei è il più grande gestore al mondo di apparecchiature di telecomunicazione , e i dispositivi mobili sono uno dei suoi principali segmenti di attività. Fondata nel 1987 e con sede in Cina, produce smartphone, tablet e smartwatch con il suo marchio, ma realizza anche prodotti white-label come hotspot mobili , modem e router per fornitori di servizi di contenuti. L’azienda ha collaborato con Google nella produzione dello smartphone Android Nexus 6P.

Huawei si pronuncia “wah-way ” e si traduce vagamente in realizzazioni cinesi; il primo carattere del nome deriva dalla parola per fiore, che fa parte del logo della società.

Perché i telefoni Huawei sono difficili da trovare negli Stati Uniti

I telefoni Huawei sono venduti in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti, compresa la sua serie Mate. Tuttavia, all’inizio del 2018, sia AT&T che Verizon hanno rifiutato di distribuire lo smartphone Android Mate 10 Pro. AT&T ha preso la sua decisione poco prima del CES 2018, e Richard Yu, direttore generale della divisione prodotti di consumo dell’azienda, è uscito dalle righe e ha espresso la sua frustrazione con il vettore durante il suo discorso chiave. Il Mate 10 Pro è disponibile sbloccato, ma la maggior parte delle persone negli Stati Uniti acquista i telefoni attraverso il loro vettore wireless , che mette Huawei in svantaggio. I consumatori dovrebbero pagare diverse centinaia di dollari in anticipo, piuttosto che un costo inferiore in diversi mesi. I recensori sono delusi che i clienti U.S. non possano ottenere il Mate 10 Pro attraverso il loro vettore, in quanto è un grande dispositivo.

Fuori dagli Stati Uniti, la maggior parte dei consumatori compra telefoni sbloccati, ma la maggior parte delle persone negli Stati Uniti compra telefoni attraverso il loro fornitore di servizi wireless, che mette Huawei in svantaggio, La maggior parte dei consumatori compra telefoni sbloccati, che è dove Huawei ottiene la maggior parte delle sue vendite. Inoltre, i telefoni Huawei spesso ricevono aggiornamenti Android in ritardo o nessun aggiornamento.

Allora perché AT&T e Verizon sono stati tirati? È probabile che sia dovuto alla pressione del governo degli Stati Uniti. Il paese ha dubbi sulla sicurezza dell’azienda e sospetta che sia una minaccia di spionaggio a causa dei suoi presunti legami con il governo cinese. Le autorità statunitensi credono che i suoi dispositivi siano progettati per consentire l’accesso del governo cinese e dell’esercito popolare cinese di liberazione. Il fondatore di Ren Zhengfei f era un ingegnere dell’esercito nei primi anni ’80. Huawei nega tutte queste accuse e crede che formerà partenariati con gli operatori statunitensi nel futuro. Huawei rimane un’azienda controversa in USA

Cos’è Huawei Mobile?

Informazioni sull’azienda

Tra luglio e settembre 2017, Huawei ha superato Apple per diventare il secondo produttore di smartphone dopo Samsung. Da quando ha iniziato a produrre telefoni cellulari, l’azienda ha lanciato tutto, dai dispositivi di fascia bassa a quelli di fascia alta con le ultime caratteristiche. La sua linea Honor di smartphone sbloccati Android , che è stato lanciato nel 2015, abbraccia l’intera gamma di prezzi ed è compatibile con le reti T-Mobile negli Stati Uniti, Huawei è una società di proprietà dei dipendenti. Il personale di nazionalità cinese pụ aderire all’Unione, che ha un piano di proprietà. L’adesione comprende le azioni della società e i diritti di voto. I dipendenti che scelgono di partecipare ricevono azioni della società che Huawei riacquista quando lasciano; queste azioni non sono negoziabili. I membri votano anche per i rappresentanti dell’Unione che poi selezionano i membri del consiglio di amministrazione di Huawei. Nel 2014, Huawei ha invitato il Financial Times a visitare il suo campus Shenzhen. L’azienda ha permesso ai giornalisti di guardare i libri contabili che elencano le partecipazioni dei dipendenti nella società. Facendo questo è stato uno sforzo per essere più trasparente sulla sua proprietà e per rispondere alle affermazioni che è un braccio del governo cinese. Oltre ai dispositivi mobili, l’azienda costruisce anche reti e servizi di telecomunicazione e fornisce attrezzature e software ai clienti aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su