Come aggiornare l’iPhone quando non hai abbastanza spazio

Il rilascio di una nuova versione di iOS è eccitante a causa delle nuove caratteristiche, nuove emoji e correzioni di bug. Tuttavia, questa eccitazione pụ essere rovinata se non hai abbastanza spazio sul tuo iPhone per aggiornare. Se installate l’aggiornamento sul vostro iPhone in modalità wireless e avete utilizzato la maggior parte della memoria del vostro telefono con film e applicazioni, per esempio, potreste ricevere un avviso che l’aggiornamento non pụ procedere a causa del poco spazio libero . Non siete a corto di opzioni. Per passare a una nuova versione di iOS, seguire alcuni suggerimenti su come cancellare iPhone storage per fare spazio per un aggiornamento.

Questi metodi funzionano per tutti i dispositivi con qualsiasi versione di iOS e sono anche rilevanti indipendentemente dalla versione di iTunes che usate.

Cosa succede durante l’installazione di un aggiornamento iOS

Quando aggiorni il tuo iPhone all’ultima versione del firmware tramite Wi-Fi, il nuovo software viene scaricato da Apple al tuo telefono. Cị significa che avete bisogno di almeno tanto spazio libero sul vostro telefono quanto la dimensione dell’aggiornamento. Tuttavia, avete bisogno di più spazio perché il processo di installazione deve creare file temporanei e cancellare i file obsoleti e inutilizzati. Se non avete uno spazio adeguato, non potete fare l’upgrade. Questo non è un problema coś grande oggi a causa delle grandi capacità di archiviazione di alcuni iPhone, ma se avete un telefono più vecchio, uno con 32GB o meno, o troppi dati su di esso, potreste incorrere in questo problema.

Installare gli aggiornamenti iOS con iTunes

Un modo per evitare di non avere abbastanza spazio è quello di non aggiornare over-the-air, ma di aggiornare con iTunes. È facile e veloce installare l’aggiornamento in modalità wireless , ma se usi il computer per sincronizzare il tuo iPhone , collegalo anche per l’aggiornamento iOS. Questo funziona perché il software di installazione scaricherà sul tuo computer invece che sul tuo telefono, e poi installerà solo i file necessari sul tuo telefono, riducendo la memoria libera di cui hai bisogno per l’aggiornamento. Poiché iTunes capisce cosa c’è sul tuo telefono e quanto spazio ha, pụ destreggiarsi tra quei dati per fare spazio all’aggiornamento di senza cancellare nulla.

Eliminare le app che occupano più spazio

Per risolvere il problema di non avere abbastanza spazio di archiviazione disponibile, Apple ha costruito alcune competenze nel processo di aggiornamento. A partire da iOS 9, di fronte al problema dello stoccaggio durante un aggiornamento, il sistema operativo cerca di eliminare in modo intelligente alcuni contenuti scaricabili dalle vostre app per liberare spazio. Una volta che l’aggiornamento è completo, riscarica quel contenuto in modo da non perdere nulla. In alcuni casi, peṛ, questo processo non funziona. Se vi succede, cancellate i dati sul vostro iPhone. Il modo più semplice per sapere cosa eliminare è controllare quali app occupano più spazio e poi eliminarle per liberare spazio di archiviazione.

Puoi anche cancellare le applicazioni integrate del tuo iPhone, ma questo non libera spazio. Il telefono nasconde queste app alla vista normale, quindi non si guadagna più spazio per l’aggiornamento rimuovendo le app stock. In iOS 12 e successivi, l’area di archiviazione dell’iPhone delle impostazioni offre raccomandazioni per liberare spazio, come l’eliminazione dei messaggi di testo che hanno più di un anno o l’archiviazione delle foto in iCloud invece che sul telefono. Permette anche di scaricare le app inutilizzate per ibernarle e guadagnare più memoria.

Altri modi per liberare lo spazio di archiviazione dell’iPhone

Se nessuno dei metodi precedenti libera abbastanza spazio di archiviazione per un aggiornamento, considerate quanto segue:

  • Elimina le applicazioni che non usi più: Forse hai vecchi giochi o applicazioni che hai provato un paio di volte ma che poi hai dimenticato. Questo è un buon momento per esaminare le vostre applicazioni e cancellare quelle di cui potete fare a meno. Alcune applicazioni possono occupare 1GB o più, quindi disinstallare queste applicazioni e i loro dati pụ liberare molto spazio.
  • Cancellare i messaggi vocali vecchi o cancellati: È facile ascoltare un messaggio vocale dopo l’altro e lasciarli accumulare per sempre nell’applicazione Telefono. Elimina quelli che non ti servono e poi cancellali dalla casella di posta eliminata per liberartene.
  • Cancellare le foto cancellate: Come i messaggi vocali, le foto e i video che cancelli rimangono sul tuo telefono per un mese prima di scomparire definitivamente. Questo è ottimo se hai cancellato accidentalmente una foto e vuoi recuperarla, ma non se hai bisogno di spazio di archiviazione. Carica i file su un servizio di archiviazione di file online come Google Photos o elimina i file in modo permanente.
  • Cancellare le foto non HDR: Se fai foto HDR con il tuo iPhone, hai due copie di ogni immagine nella tua libreria: una normale e una HDR. Non c’è bisogno di tenerli entrambi, quindi cancella le immagini non-HDR nell’app Foto (sono la versione di qualità inferiore) e poi cancella le foto eliminate.
  • Cancellare gli episodi del podcast: I podcast che sono stati scaricati ma non ancora ascoltati possono occupare molto spazio. Cancellare questi episodi per liberare spazio e poi opzionalmente riscaricare gli episodi dopo l’aggiornamento di iOS. Assicurati di cancellare prima gli episodi recenti; gli episodi più vecchi potrebbero non essere disponibili per il riscaricamento.
  • Cancellare le email vecchie o grandi: Ridurre l’archiviazione delle email è importante per guadagnare più spazio per l’aggiornamento. Gli allegati delle e-mail occupano spazio, non solo sul server delle e-mail, ma anche sul tuo telefono se li tieni ĺ. Passate attraverso la vostra applicazione di posta elettronica e cancellate i messaggi con cui avete finito. La cosa più importante è cancellare tutto cị che si trova nella cartella del cestino.

Con queste tattiche di risparmio di spazio, dovreste aver liberato uno spazio su disco più che sufficiente per l’aggiornamento di iOS. Prova di nuovo l’aggiornamento, e se funziona e vuoi recuperare alcuni dei dati che hai cancellato o di cui hai fatto il backup, vai avanti e scarica di nuovo .

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba