Marketing e Startup: 7 libri che ti consiglierei a occhi chiusi

5
(1)

5 anni fa iniziò ufficialmente la mia vita da pendolare.

A fronte dei tanti contro (i ritardi, il miraggio dei posti a sedere, il chiasso…) ho acquisito un beneficio grandissimo: il riappropriarmi di 1 ora al giorno per leggere e formarmi sul digital marketing e il mondo delle startup.

Tra circa 50 libri letti negli ultimi 2 anni, alcuni di questi (per la precisione 7) mi hanno dato così tanto da sentire quasi “l’obbligo” di condividerli in un post poiché li reputo particolarmente adatti a chi fa marketing e, soprattutto, a chi lo fa in una startup (dove per definizione i ritmi sono serrati e gli obiettivi ambiziosi).

Eccone una parte esposta (con un pizzico di orgoglio 😍) nella mensola del mio soggiorno: ve li racconto brevemente partendo dal basso verso l’alto.

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine
  1. Ogilvy on Advertising (David Ogilvy, 1988): David Ogilvy è stato senz’altro tra i pubblicitari più influenti al mondo, uno di quei geni in grado di ridefinire gli standard di un intero settore. Nonostante abbia i suoi anni, il libro delinea le basi sempreverdi della comunicazione efficace. Un vero must!
  2. Lean Analytics: Use Data to Build a Better Startup Faster (Yoskovitz, Croll, 2013): molto più di un manuale su come lanciare una startup di successo. Lean Analytics mi ha dato le basi dell’approccio data-driven e la piena consapevolezza di quali siano le metriche chiave che il marketing (sia lato acquisizione clienti, sia lato customer experience) può influenzare per permettere a una startup di crescere tanto e in maniera sostenibile.
  3. Listen or Die (Sean McDade, 2018): il feedback dei clienti è d’oro e ignorarlo non è più un’opzione, soprattutto oggi che abbiamo tutti gli strumenti necessari per riceverlo con costanza. Il dottor Sean McDade dà molti spunti pratici per misurare e utilizzare la soddisfazione dei clienti e usarla per prendere decisioni strategiche. Addio decisioni di pancia, benvenute decisioni basate sui reali bisogni dei clienti.
  4. The Copywriter Handbook (Robert W. Bly, 2006): da ex web copywriter non sapete quanto ho rimpianto il non aver letto questo libro prima di piazzare la mia prima parola in una pagina web! È ricco di risorse utili che mi hanno aiutato fin da subito a scrivere in maniera più efficace e chiara su tutti i canali di comunicazione, digitali e non.
  5. Don’t Make Me Think (Steve Krugg, 2006): quando un utente visita il tuo sito e riesce a trovare facilmente tutto quello di cui ha bisogno, è già tuo. Con il suo tono di voce unico, leggero e informale, Steve Kruger insegna i pilastri dell’usabilità di un sito web, elemento cruciale e ahimé troppo spesso sottovalutato per qualsiasi campagna di lead generation degna di questo nome!
  6. Lost and Founder (Rand Fishkin, 2018): una confessione a cuore aperto di Rand Fishkin, ex CEO di Moz, in cui troverai tutto il suo bagaglio di esperienze (professionali e non) maturato durante la creazione e la direzione della sua azienda. Troverai risorse, esperienze, errori, in buona sostanza tutto ciò che ruota (e che pochi hanno osato scrivere) attorno alla fondazione e la direzione di una startup: da come ottenere gli investimenti necessari, alle tattiche di marketing, passando per le strategie di assunzione e mantenimento dei migliori talenti.
  7. Le Armi della persuasione (Robert Cialdini, 2009): convincere le persone a compiere un’azione non è mai un’impresa facile, specialmente tramite i contenuti digitali. Per farlo bisogna conoscere bene ciò che accende le persone e il libro di Cialdini, in questo, è il migliore della classe. Mi ha dato preziosi strumenti che, se praticati ogni giorno, sono sicuro riusciranno a renderti un negoziatore migliore, e uno scrittore più persuasivo.

Hai qualche libro da aggiungere alla lista? Ne sono sicuro! Scrivilo tra i commenti: ogni suggerimento è ben accetto.

Ti è stato utile questo post?

Il tuo feedback è importante! ❤️

Ahia! Mi dispiace... 🙁

Secondo te, come potrei migliorare questo post?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.