Qual è il momento migliore della giornata per twittare su Twitter?

Se gestisci un account Twitter per un sito web, un’azienda, o forse anche solo per motivi personali, hai bisogno di sapere se i tuoi seguaci ti vedono e si impegnano con te. Conoscere il momento migliore della giornata per twittare è essenziale se vuoi ottenere il massimo dalla tua presenza sui social media e massimizzare il coinvolgimento.

Analizzare i dati di Twitter per trovare i momenti migliori per twittare

Buffer, un popolare strumento di gestione dei social media, ha pubblicato i suoi risultati sul momento migliore della giornata per twittare. Sono stati presi in considerazione tutti i fusi orari, e sono stati analizzati il momento più popolare per twittare, il momento migliore per ottenere click, il momento migliore per ottenere “like ” e “retweet” , e il momento migliore per ottenere il maggior coinvolgimento. CoSchedule, un altro popolare strumento di gestione dei social media, ha anche pubblicato i propri risultati sul momento migliore della giornata per twittare utilizzando una combinazione di dati propri più dati presi da più di una dozzina di altre fonti, tra cui Buffer. Lo studio va oltre Twitter per includere anche i tempi migliori per Facebook, Pinterest, LinkedIn, Google+ e Instagram.

Se vuoi solo twittare quando tutti gli altri stanno twittando. .

Secondo i dati di Buffer , il momento più popolare per twittare, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo, è. .

Se volete continuare a leggere questo post su "Qual è il momento migliore della giornata per twittare su Twitter?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Qual è il momento migliore della giornata per twittare su Twitter?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


  • Tra le 12:00 e le 13:00

Secondo i dati di CoSchedule , il momento migliore per twittare è. .

  • Tra le 12:00 e le 15:00 (specialmente nei giorni feriali)
  • Proprio intorno alle 17:00 (specialmente nei giorni feriali)

Raccomandazione basata su entrambe le serie di dati: tweet intorno a mezzogiorno/pomeriggio.

Tieni presente che i tuoi tweet non saranno necessariamente visti con la stessa facilità durante questo periodo a causa del maggior volume di tweet che competono per l’attenzione. Infatti, i tuoi tweet possono avere una migliore possibilità di essere visti quando il volume dei tweet è più basso. Secondo Buffer, questo è tra le 3:00 e le 4:00 del mattino.

Se il tuo obiettivo è quello di massimizzare i clic . .

Secondo i dati di Buffer , se twitti link per mandare i tuoi follower da qualche parte, dovresti cercare di twittare .

  • Tra le 2:00 e le 3:00
  • In particolare alle 12:00
  • Tra le 18:00 e le 19:00

Secondo i dati di CoSchedule, dovresti twittare. .

  • In particolare alle 12:00
  • Proprio intorno alle 15:00
  • Tra le 17:00 e le 18:00 xa0

Raccomandazione basata su entrambi i set di dati: Tweet verso mezzogiorno e dopo l’orario di lavoro nel primo pomeriggio.

Mezzogiorno sembra essere una fascia oraria vincente in questo caso, ma non dare per scontato che quelle ore di basso volume di tweet non faranno nulla per te. Il volume è prevedibilmente basso nelle prime ore del mattino, il che essenzialmente massimizza le vostre possibilità che i vostri tweets siano visti da coloro che sono svegli o che si svegliano presto.

Se il vostro obiettivo è massimizzare il coinvolgimento.

Ottenere il maggior numero possibile di “mi piace” e “retweet” pụ essere molto importante per il vostro marchio o business, il che significa, secondo i dati di Buffer, che vorrete provare a twittare.

  • Tra le 21:00 e le 22:00 (soprattutto se il tuo pubblico è principalmente negli Stati Uniti)

Secondo i dati di CoSchedule, dovresti twittare.

  • Tra le 12:00 e le 19:00 (specificamente per i retweet)

Raccomandazione basata su entrambe le serie di dati: Prova a twittare per ottenere “mi piace” e “retweet” (idealmente senza link nei tuoi tweet) durante il mezzogiorno, il pomeriggio, la prima serata e la tarda serata.

Come potete vedere, i dati di Buffer e CoSchedule sono in conflitto in questa zona, quindi la finestra temporale in cui si potrebbe twittare per ottenere engagement è enorme. Buffer ha analizzato poco più di un milione di tweet di account con sede negli Stati Uniti e ha concluso che la tarda notte è il momento migliore per ottenere l’impegno. Buffer ha analizzato poco più di un milione di tweet da account con sede negli Stati Uniti e ha concluso che la tarda serata è il momento migliore per il coinvolgimento, mentre CoSchedule ha riportato risultati contrastanti tra le diverse fonti che ha analizzato. Il guru del marketing digitale Neil Patel ha detto che twittando alle 17:00 si ottiene il maggior numero di retweet, mentre Ell & Co. ha scoperto che i migliori risultati per i retweet si ottengono tra mezzogiorno e le 13:00. e tra le 18:00 e le 19:00. Huffington Post, d’altra parte, ha detto che il massimo dei retweet si verifica tra mezzogiorno e le 17:00. La vostra migliore scommessa è quella di provare a twittare in certi momenti e monitorare quando il coinvolgimento sembra essere il più alto.

Se vuoi più clic e più impegno.

Se vuoi che i tuoi follower su Twitter facciano qualcosa – click, retweet, like o reply – i dati di Buffer suggeriscono di inviare i tuoi tweet. .

  • Tra le 2:00 e le 3:00 del mattino

Secondo i dati di CoSchedule, dovresti twittare. .

  • In particolare alle 12:00
  • Intorno alle 15:00
  • Tra le 17:00 e le 18:00

Raccomandazione basata su entrambe le serie di dati:xa0Di nuovo, fai la tua sperimentazione. Traccia i clic e l’impegno per i tweet nelle prime ore del mattino rispetto ai tweet nelle ore di punta della giornata.

I dati basati sui due studi sono in conflitto tra loro per quanto riguarda i clic e l’impegno insieme, con Buffer che dice che la sera è meglio e CoSchedule che dice che le ore del giorno sono meglio. Buffer dice che la maggior quantità di impegno si verifica nel mezzo della notte, tra 11:00 p.m. e 5:00 a.m., coincide con il tempo in cui il volume è basso. I clic e l’impegno per tweet sono al loro minimo durante l’orario di lavoro tradizionale tra le 9:00 e le 17:00. CoSchedule ha scoperto che sia i retweet che i clic sono al loro massimo durante il giorno. La superstar dei social media Dustin Stout ha anche consigliato di non twittare di notte, dicendo che i momenti peggiori per twittare sono tra le 8:00 di sera e le 9:00 del mattino

Una nota importante

Se sei rimasto sorpreso di scoprire quanto diversi possano essere questi risultati in base alla loro provenienza, non sei solo. Si noti che questi numeri non raccontano necessariamente tutta la storia e sono stati anche mediati. Buffer ha aggiunto una nota che il numero di follower di un particolare account pụ influenzare i clic e l’impegno, e che se avessero guardato la mediana (il numero medio di tutte le cifre) piuttosto che la media (la media di tutte le cifre), i risultati sarebbero stati più accurati se coś tanti tweet inclusi nel set di dati non avessero avuto coś poco impegno.

Usate questi tempi come punti di riferimento per sperimentare

Non c’è garanzia che otterrete più click, retweet, likes o nuovi followers se twittate tra i tempi conclusi dei due studi menzionati sopra. Ricorda che i tuoi risultati varieranno a seconda del contenuto che pubblichi, chi sono i tuoi follower, i loro dati demografici, i loro lavori, dove si trovano, il tuo rapporto con loro, ecc. Se la maggior parte dei tuoi seguaci sono lavoratori 9-5 che vivono nel fuso orario orientale, twittare alle 2:00 del mattino in un giorno feriale potrebbe non funzionare molto bene per te; d’altra parte, se ti rivolgi agli studenti universitari su Twitter, twittare molto tardi o molto presto la mattina pụ dare risultati migliori. Prendi in considerazione i risultati di questo studio e usali per sperimentare la tua strategia su Twitter. Fate la vostra ricerca in base al vostro marchio e al vostro pubblico, e senza dubbio scoprirete preziose intuizioni sulle abitudini dei vostri seguaci su Twitter nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.