Le migliori app per mettersi in forma

Se hai uno smartwatch con Wear (ex Android Wear), il sistema operativo di Google fatto su misura per gli indossabili, probabilmente stai cercando alcune applicazioni solide. In un articolo precedente abbiamo coperto alcuni dei migliori download per gli utenti di Wear. Questa volta, ci addentriamo nelle app che ti aiuteranno a sfruttare il tuo smartwatch per rimanere in forma e tracciare i tuoi dati di fitness.

Un buon punto di partenza: Google Fit

Google Fit è preinstallato su tutti i nuovi telefoni Android, e se avete un dispositivo Wear potete scegliere di usare Google Fit come app principale per il fitness sul vostro smartwatch. Per farlo, vai all’app Wear sul tuo telefono e seleziona Google Fit come activity tracker predefinito.

Se volete continuare a leggere questo post su "Le migliori app per mettersi in forma" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Le migliori app per mettersi in forma, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


L’app Google Fit copre la maggior parte delle basi che troverete sui dispositivi di tracciamento delle attività indipendenti, come i passi fatti in un giorno, i minuti totali di attività, la distanza percorsa e le calorie bruciate. Aggiunge anche alcune caratteristiche divertenti e uniche, come Paced Walking, dove è possibile aggiungere un dolce ritmo audio di sottofondo a qualsiasi musica o contenuto che si sta ascoltando e aumentare inconsciamente il ritmo.

L’app Google Fit sincronizza automaticamente i dati con i tuoi dispositivi Wear, e se hai un orologio Wear che include una fascia cardio, pụ anche monitorare la tua frequenza cardiaca. Inoltre, Google Fit si integra con molte altre app per il fitness di Wear, tra cui diverse elencate di seguito.

Alcuni dispositivi Android supportano anche un aggiornamento di Google Fit che misura la frequenza cardiaca e la respirazione attraverso le telecamere anteriore e posteriore del telefono.

Zombie, correte!

Cosa ci piace

  • Le prime quattro missioni sono gratuite, e un’altra viene sbloccata ogni settimana.
  • Playlist musicali personalizzate.
  • Le statistiche di carriera e di gioco forniscono una motivazione extra.

Cosa non ci piace

  • Le distanze registrate non sono sempre accurate.
  • Tende a spegnersi a meno che l’ottimizzazione della batteria non sia disattivata.

Quale modo migliore per far salire il tuo battito cardiaco che usare un’app che ti mette in missione e ti incarica di superare gli zombie? Che tu preferisca camminare, fare jogging o correre, questo popolare download ti incoraggerà ad accelerare le cose quando la modalità “inseguimento di zombie” è attiva.

L’app include 200 missioni, e l’esperienza immersiva è in parte audiobook, in parte trainer di esercizi (o almeno motivazionale). Soprattutto se vi annoiate facilmente mentre fate lunghe corse, vale la pena scaricare Zombies, Run! perché vi terrà sicuramente agganciati. E non dovrete nemmeno sacrificare l’ascolto della vostra musica preferita; l’applicazione combinerà le vostre melodie con la storia, coś anche quando non state “correndo per la vostra vita” quando iniziano i suoni degli zombie, avrete l’umore che vi serve.

Seven – 7 Minute Workout

Cosa ci piace

  • Nessuna connessione internet richiesta.
  • Decente varietà di esercizi.

Cosa non ci piace

  • Mancano esercizi di riscaldamento e raffreddamento.
  • La versione a pagamento è costosa.

Questa applicazione è stata progettata per aiutare gli utenti impegnati di Wear ad eseguire allenamenti facili e veloci. Come si pụ intuire dal nome, i piani di allenamento durano sette minuti e non richiedono alcuna attrezzatura speciale per il fitness; si usa semplicemente il proprio corpo per la resistenza, insieme a una sedia e un muro per alcuni esercizi.

L’app Seven usa alcune strategie di gamification per tenerti motivato; inizi con tre “vite” e ne perdi una ogni giorno che salti un allenamento. È anche possibile sbloccare obiettivi man mano che si progredisce negli allenamenti più avanzati. Puoi anche riprodurre musica dalla tua app preferita per tenere alta l’energia mentre ti alleni, e l’app non richiede una connessione internet, coś puoi muoverti in movimento.

Strava

Cosa ci piace

  • Condividi i tuoi progressi, le mappe dei percorsi e le foto con una comunità attiva.
  • Funziona con una vasta gamma di attività e sport.

Cosa non ci piace

  • Tende a spegnersi senza le impostazioni di ottimizzazione della batteria.
  • Predefinito al tempo trascorso, piuttosto che al tempo in movimento.

Considerata l’app definitiva per i ciclisti, Strava for Wear ti permette di iniziare, fermare, mettere in pausa e riprendere il monitoraggio della corsa direttamente dal tuo smartwatch. Puoi anche usare i comandi vocali per iniziare una corsa o un giro in bicicletta con il tuo wearable. L’app visualizzerà le statistiche tra cui la velocità media, il tempo, la distanza, gli split di corsa, la frequenza cardiaca e i segmenti in tempo reale.

StrongLifts 5×5 Workout

Cosa ci piace

  • Facile da usare con un po’ di esperienza.
  • Funziona per persone di tutti i livelli di fitness.

Cosa non ci piace

  • Qualsiasi cosa oltre le funzioni di base richiede un abbonamento a pagamento.
  • Occasionalmente buggato.

L’allenamento della forza è una parte di qualsiasi piano di allenamento completo, quindi sarebbe irresponsabile fare una carrellata delle migliori app Wear senza includerne una incentrata sul sollevamento pesi.

L’app StrongLifts ti guida negli allenamenti di forza e bodybuilding, e puoi monitorare la tua attività direttamente dal tuo orologio Wear. L’app ti guida attraverso squat, overhead press, deadlifts e altro, con l’obiettivo di completare tre allenamenti di 45 minuti a settimana. Puoi impostare le tue preferenze di peso nell’app e seguire i tuoi progressi nel tempo.

Sleep as Android Unlocker

Cosa ci piace

  • Traccia il russare e le conversazioni durante il sonno.
  • Le statistiche forniscono informazioni sui livelli di energia durante il giorno.

Cosa non ci piace

  • La versione gratuita è limitata a due settimane di prova.
  • Ci vuole tempo per imparare ed esplorare tutte le caratteristiche.

Perché includere un’app di monitoraggio del sonno, vi chiederete? Beh, riposare bene è essenziale per la tua salute, e assicurarsi di avere una quantità adeguata di sonno ti aiuterà a rimanere in linea con i tuoi obiettivi di attività. Anche se c’è una versione gratuita dell’app, include solo una prova di due settimane per tracciare il tuo ciclo di sonno utilizzando i sensori del wearable. Tuttavia, potrebbe essere un buon punto di partenza, in quanto è possibile provare l’applicazione gratuitamente e vedere se la funzionalità di monitoraggio del sonno è abbastanza utile da giustificare il pagamento della versione premium.

Il monitoraggio del ciclo del sonno è legato all’altra funzione principale dell’app: un allarme intelligente. Questo vi sveglierà con suoni delicati al momento ottimale in base al vostro ciclo, con l’idea di farvi iniziare bene la giornata.

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono molte app fatte su misura per Wear che possono aiutarti a sudare e a tracciare i tuoi progressi nel fitness. Alcuni potrebbero anche sostenere che non c’è bisogno di acquistare un activity tracker autonomo quando il tuo smartwatch pụ raccogliere coś tante statistiche di allenamento, anche se naturalmente gli atleti seri e quelli che preferiscono altri sport come il nuoto o il golf vorranno ancora cercare dei wearable sportivi specializzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.