15 blog di Web Marketing a cui non potrei mai rinunciare

Ogni giorno un web marketer si alza e sa che per quanto forte correrà, non riuscirà mai a stare al passo con tutti gli ultimi aggiornamenti di Google, Facebook e sulle ultime strategie di digital marketing.

Già, è una triste realtà. Ma c’è di bello che internet è abitato da migliaia di professionisti che amano condividere le loro esperienze e dalle quali possiamo imparare molto.

Dalla voglia di aiutarmi/aiutarvi ad essere dei web marketer migliori, nasce questa classifica – costruita nel mio costante/disperato tentativo di rimanere aggiornato su tutto – che spero possa aiutare anche voi a stare “sempre sul pezzo”.

Scrittura OnlineSEOSocial MediaInbound MarketingDigital Marketing
Il mestiere di scrivere >> 

Leggere Luisa Carrada è un’esperienza. Acuta, brillante, scorrevole e sempre leggibile anche quando la materia spiegata è decisamente complicata.

Il suo è, oserei dire, il blog per eccellenza sulla scrittura come strumento di comunicazione. Imperdibile.

My Social Web >>

Riccardo Esposito, più che un blogger, per me è stato un modello da imitare e dal quale apprendere voracemente durante i primi anni come web writer.

I suoi post sono sempre utili, estremamente pratici e scritti con autenticità e scorrevolezza.

Comunicare sul Web >>

Mi rimprovero sempre di aver scoperto il blog di Alessandro Scuratti troppo tardi. Se sei un amante del Content Marketing, ma non disdegni una discreta passione per l’approccio scientifico e i numeri, questo blog è per te.

Giorgio Taverniti: Seo Blog GT >>

Giorgio Tave non ha bisogno di presentazioni. Direi che se so qualcosina di SEO e ho strappato dei buoni posizionamenti in SERP durante i miei primi passi da web writer, lo devo a lui e al suo blog.

Attualmente nel suo blog non si vede più un suo pezzo da un bel po’. Nonostante ciò rimane ancora oggi un punto di riferimento che chi cerca contenuti di valore sulla SEO.

SeoGarden.net | Francesco Margherita >>

Uno dei primi a dimostrare come Google premi le intenzioni di ricerca degli utenti e non pratiche (ora ampiamente considerate come desuete) come la ripetizione di keyword a manetta.

🇬🇧 Moz Blog >>

Se vuoi eccellere nella SEO, non puoi ignorare i blog stranieri e americani. Di validi ce ne sono tanti, e forse già solo scegliendone uno sto commettendo un milione di reati che mi costerebbero l’ergastolo della SEO.

Ma se proprio devo scegliere, prendo il blog di Moz. Azienda di consulenza prima e, dal 2007 software house fondata da Rand Fishkin a Seattle, è tra i punti di riferimento della SEO in America.

Il blog dell’azienda è un fermento continuo di news, idee e best practice per migliorare il posizionamento organico dei tuoi contenuti. Un must a cui non puoi rinunciare e per cui vale la pena sacrificarsi anche se con l’inglese non vai molto d’accordo.

VeronicaGentili.com >>

Veronica Gentili è stata tra i primi marketer in Italia a dedicarsi totalmente alla pubblicità su Facebook. Ha un’esperienza immensa sull’argomento: proprio per questo il suo blog è una fermata obbligatoria se vuoi conoscere le strategie e le tattiche migliori per sfruttare al massimo il tuo investimento su Facebook.

LinkedIn Caffè | Mirko Saini >>

Se vuoi sfruttare LinkedIn per del sano B2B marketing o semplicemente per curare la tua presenza nel social professionale per eccellenza, il blog di Mirko Saini è pieno di risorse utili.

🇬🇧 We Are Social Media >>

Unico punto a sfavore: se non hai un livello di inglese sufficiente, potresti fare fatica. Per il resto, non conosco una risorsa migliore di We Are Social Media rimanere sempre al passo sulle ultime novità di Facebook, Instagram e Snapchat. Irrinunciabile!

L’Inbound Marketing in Italia è decisamente in fase embrionale e gran parte della letteratura e case history sono prodotte da aziende americane. Per questo motivo troverai un solo blog italiano (oltre questo 😉 ).

Se non sai cos’è l’Inbound Marketing corri subito ai ripari leggendo questa guida!

🇬🇧 Hubspot Blog >>

Hubspot è una software house americana che ha fatto dell’Inbound Marketing la sua ragione d’esistere. Data la loro lunga esperienza nel settore, nel loro blog condividono costantemente risorse utili su Content Marketing, approccio Inbound e Lead Generation. Imperdibile.

🇬🇧 Convince and Convert >>

Altra preziosa risorsa su Content Marketing e Inbound. Leggere Convince and Convert significa sposare un approccio ai contenuti web creativo e al tempo stesso scientifico, fondamentale se vuoi imparare a ottenere il massimo dal tuo investimento in Content Marketing.

Archimedia | Blog >>

In Italia il movimento di Inbound marketer è ancora in fase embrionale, per questo preferisco documentarmi in blog americani. Il blog di Archimedia è decisamente un’eccezione: è tra i blog sull’Inbound Marketing più prolifici in Italia e, soprattutto, è sempre ricco di risorse utili.

Personalmente, preferisco i blog che sviluppano articoli su una verticale specifica perché, generalmente, sono più dettagliati e analizzano gli argomenti in maniera più approfondita.

Ovviamente non mancano le eccezioni.

Skande.com >>

Non c’è molto da dire su Riccardo Scandellari. La sua esperienza sul digital in Italia è immensa e distillata in ogni suo post.

Web in Fermento >>

Li seguo da talmente tanto tempo da esserci quasi affezionato. Dario e Maria Pia condividono tutta la loro passione ed esperienza su Seo, Content Marketing e Social Media. Dai loro post c’è sempre da imparare.

Tagliablog >>

Sul mitico “Tagliaerbe” (Davide Pozzi) posso solo dire che, non conoscerlo o navigarlo, è un peccato capitale per chi vuole rimanere sempre aggiornato sul Digital.

Mi sono perso qualcosa? Vuoi segnalarmi qualche blog che reputi straordinario? Questo post non è scolpito su pietra: modifichiamolo e arricchiamolo insieme segnalandomi i tuoi blog preferiti tra i commenti! 😉

2 thoughts on “15 blog di Web Marketing a cui non potrei mai rinunciare”

    1. Ciao Francesco, felice che tu abbia apprezzato il post e grazie mille per il feedback. Ad esempio, al contrario, io adoro le tab e odio scrollare quindi ho optato per la prima soluzione. Ovviamente sempre pronto a cambiare idea nel caso i lettori si trovino meglio con lo scrolling.

      A presto e grazie per essere passato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.