Giocare in macchina non è mai stato coś facile

  • Giochi mobili e portatili
  • Sistemi di videogiochi reali
  • Wii U
  • Nintendo Switch
  • Svantaggi: Wii U e Switch

Se avete mai preso in considerazione l’idea di aggiungere un sistema di videogiochi alla vostra auto o semplicemente volevate portarne uno in un lungo viaggio per intrattenere i bambini, oggi è più facile che mai. In passato, si poteva optare per dispositivi portatili o collegare un inverter, installare una sorta di schermo video mobile e portare l’ingombrante console.

Oggi, le opzioni di gioco mobile e portatile sono più varie che mai, ed è persino possibile portare con sé una console domestica completa, sotto forma di una Wii U di generazione precedente o di una Nintendo Switch di generazione attuale.

Gioco mobile e portatile in auto

Il modo più semplice per giocare ai videogiochi in auto è sempre stato quello di portare una console portatile, ed è ancora un’opzione molto valida. Nintendo 3DS, 3DSXL e Sony Vita sono tutte eccellenti opzioni di gioco portatile che si possono portare in un lungo viaggio su strada. Il problema più grande qui è l’alimentazione della batteria, ma questo è facilmente risolvibile con un inverter adeguato o una sorta di adattatore 12V.

Se volete continuare a leggere questo post su "Giocare in macchina non è mai stato coś facile" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Giocare in macchina non è mai stato coś facile, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Oltre ai tradizionali sistemi di gioco portatili, il gioco su smartphone e tablet in viaggio sta diventando sempre più popolare. Mentre i giocatori dedicati possono respingere queste piattaforme come se non fossero veri giochi, la verità è che un tablet o un telefono decente pụ fornire ore di intrattenimento sulla strada.

Gioco in auto con sistemi di gioco reali

In passato, l’idea di giocare in strada con qualcosa di diverso da un dispositivo portatile era una chimera per la maggior parte. Mentre è sempre stato possibile installare un televisore a 12 volt, o collegarne uno a un inverter, e anche collegare una console domestica a un inverter, l’idea non è mai stata molto pratica.

La combinazione di una console domestica e un televisore occupava molto spazio ai tempi in cui gli ingombranti televisori CRT erano all’ordine del giorno, e quel tipo di consumo energetico non pụ contare su un semplice inverter per accendisigari. La situazione è diversa oggi, con l’avvento dei display a LED a basso profilo, ma c’è ancora la dimensione, e i requisiti di potenza, della maggior parte delle console per videogiochi da considerare.

Le migliori opzioni oggi sono la console Wii U di precedente generazione e la Switch di Nintendo.

Mentre la console Wii U è significativamente meno potente rispetto a Xbox One e PS4, ha un paio di cose che la rendono quasi perfetta per un sistema di gioco in auto. Lo Switch è significativamente più potente del Wii U, e ha anche un paio di cose a suo favore in termini di gioco in auto.

Gioco in auto con il Wii U

Il primo fattore che aiuta il caso del Wii U è il controller singolo, che contiene un touchscreen LCD. Alcuni giochi usano questo secondo schermo per visualizzare informazioni asincrone, ma in molti casi pụ anche essere usato per il “gioco fuori campo”. Cị significa, in termini di base, che puoi collegare il tuo Wii U alla tua auto e giocare a parecchi giochi senza doverti preoccupare di una TV.

A parte le limitazioni di spazio e di dimensioni, la questione della potenza rimane l’altro punto a favore del Wii U in questo scenario di utilizzo. Dato che non consuma tanta energia come altre console, potete usarla su una presa di corrente da 12v o sull’accendisigari della vostra auto.

Cị significa che non devi preoccuparti delle dimensioni di un inverter e non devi preoccuparti di collegarlo. I produttori di periferiche fanno persino degli alimentatori progettati appositamente per questo scopo, con una porta per il cavo di alimentazione del Wii U e un’altra per il cavo USB, che pụ essere utilizzato per alimentare un gamepad Wii U o qualsiasi altro dispositivo USB.

Giocare in macchina con la Nintendo Switch

Usare una Nintendo Switch in macchina è ancora più facile che usare un Wii U, perché la Switch è effettivamente progettata come una console di gioco ibrida casa/portatile. Mentre il Wii U ha un gamepad con uno schermo incorporato, lo Switch contiene effettivamente tutte le viscere del sistema di gioco nel componente portatile.

L’interruttore viene fornito con tutto il necessario per usarlo in auto appena fuori dalla scatola, poiché il sistema è progettato per l’uso portatile. Se hai un monitor video in macchina, puoi anche collegare il tuo Switch ad esso via HDMI, e alcuni giochi supportano il multiplayer con i controller joy-con inclusi.

Per ottenere il massimo da uno Switch in auto, avrai bisogno di un inverter per alimentare un dock per il sistema, o un accessorio adattatore a 12 volt. È anche possibile collegare dei veri controller per approfittare dei giochi multiplayer che non supportano il multiplayer con joy-con. È importante mantenere pulito lo Switch per la migliore esperienza di gioco.

Svantaggi dell’uso di Wii U o Nintendo Switch in auto

Il principale svantaggio di Wii U o Switch come sistemi di gioco in auto è che l’unica cosa che potrete fare con loro è giocare. A differenza di Xbox One e PS4, il Wii U non pụ riprodurre DVD o Blu-Ray, quindi non sarà possibile guardare film in viaggio utilizzando il gamepad del Wii U. Lo Switch soffre dello stesso inconveniente, dato che non usa affatto supporti ottici.

Mentre è possibile aggiungere un hotspot mobile per guardare i servizi video su internet come Netflix e Hulu, i supporti su disco come DVD e Blu-Ray non sono disponibili né per il Wii U né per lo Switch.

L’altro problema con l’utilizzo di un Wii U per il gioco in auto è che è strettamente un’esperienza single-player. A differenza dello Switch, il Wii U non permette di giocare in multiplayer senza una TV o un monitor. Il calcolo cambia se hai già un poggiatesta o uno schermo a soffitto, ma se questo è il caso, allora potresti considerare di cablare un inverter e usare semplicemente il sistema di console domestica che hai scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.