Perché alcune canzoni di iTunes sono «acquistate» e altre «protette»?

Le canzoni nella tua libreria iTunes possono sembrare essenzialmente le stesse perché sono tutti file audio. Ma se guardate attentamente, scoprirete che mentre molte delle canzoni sono lo stesso tipo di file audio, altre differiscono in modi importanti. I modi in cui le canzoni differiscono possono determinare dove le si ottiene e cosa si pụ fare con esse.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a iTunes versione 12, originariamente rilasciato nel 2014.

Come trovare il tipo di file di una canzone in iTunes e macOS Music

Il processo per identificare il tipo di file di una canzone è quasi identico sia in iTunes che nell’app Music macOS Catalina (10.

  1. Apri iTunes o Music e vai alla tua Libreria musicale. – In iTunes, clicca su Songs sotto la sezione Library a sinistra quando sei nella scheda Library. – In Music, seleziona Songs sotto la sezione Library nel pannello di sinistra.
  2. Clicca con il tasto destro del mouse sul titolo del brano nella tua libreria per aprire il menu delle opzioni.
  3. Seleziona Ottieni informazioni.

    In iTunes, il comando si chiama Song Info.

  4. Cliccate sulla scheda File.
  5. Il tipo di file appare accanto a Tipo.

I tipi di file più comuni in iTunes e la musica

Il tipo di file della canzone ha a che fare con la sua provenienza. Le canzoni rippate da un CD appaiono in iTunes a seconda delle impostazioni di importazione (tipicamente come file AAC o MP3). Le canzoni acquistate da iTunes Store, Amazon o Apple Music possono essere qualcosa di completamente diverso. Ecco alcuni dei tipi di file più comuni che si trovano in una libreria di iTunes e cị che intende per ciascuno:

  • AAC Audio File: un file AAC (Advanced Audio Coding) standard proviene dalla conversione di un MP3 o dal ripping di una canzone da un CD utilizzando l’encoder AAC integrato di iTunes. AAC è il successore di MP3.
  • File audio AAC abbinato: un file audio AAC standard, tranne che il tuo computer o dispositivo iOS lo ha scaricato dal tuo account iCloud utilizzando iTunes Match.
  • Apple Music AAC audio file: un file AAC standard, tranne che Apple Music lo ha aggiunto alla tua libreria. Questo tipo di file ha alcune restrizioni di gestione dei diritti digitali (DRM), come la necessità di avere un abbonamento attivo ad Apple Music. Se cancelli il tuo abbonamento, perderai l’accesso alla canzone. Inoltre non è possibile masterizzare le canzoni di Apple Music su CD.
  • File audio MPEG: un file MP3 standard, il classico formato audio digitale. Potresti averla scaricata dal web, o iTunes potrebbe aver rippato la canzone da un CD usando l’encoder MP3 integrato in iTunes.

  • File audio AAC protetto: Questo era il tipo di file predefinito per le canzoni che gli utenti acquistavano da iTunes Store prima dell’introduzione del formato senza DRM iTunes Plus nell’aprile 2009. Protetto, in questo caso, significa che il DRM lo limita ai dispositivi autorizzati con l’ID Apple utilizzato per acquistare la canzone. Questa restrizione impedisce che la canzone venga copiata o condivisa.
  • File audio AAC acquistato: Un file AAC acquistato è quello che diventa un file AAC protetto quando è stato aggiornato al formato iTunes Plus. Questi file non hanno più restrizioni di copia basate su DRM. Tutte le canzoni di iTunes Store vendute dopo aprile 2009 sono nel formato di file audio AAC acquistato senza DRM.

Posso condividere la musica che ho acquistato?

Non solo è illegale condividere la musica (e toglie soldi dalle tasche dei musicisti che l’hanno fatta), ma ci sono alcuni elementi nei file protetti AAC che permettono alle case discografiche di scoprire chi ha condiviso illegalmente una canzone. protetto AAC/iTunes Plus Le canzoni AAC/iTunes Plus hanno informazioni incorporate che identificano l’utente che ha acquistato e condiviso la canzone per nome. Se condividi la tua musica e le case discografiche vogliono rintracciarti e farti causa per aver violato i diritti d’autore , sarà più facile. Un’eccezione a questa regola è la musica che si condivide tra i membri della famiglia che sono impostati come parte di Family Sharing. Tale condivisione di musica non darà luogo ad alcun problema legale .

Related Stories

Llegir més:

Cos’è un podcast?

Un podcast è una presentazione audio che pụ essere ascoltata su piattaforme di...

Streaming su PS5: come impostarlo e cosa guardare

Cosa dovete sapere Sul pannello di controllo della PS5, ...

Requisiti di sistema del gioco RAGE per PC

Bethesda Softworks e id Software hanno rilasciato i requisiti di sistema minimi...

Come cambiare la password di Facebook

Se sospetti che qualcuno abbia ottenuto un accesso non autorizzato al tuo account ...

Come evitare lo spam su Android

Sui dispositivi Android, le applicazioni gratuite vengono pagate per i loro annunci...

Come risolvere quando il GPS sul tuo iPhone non...

Il GPS è una delle caratteristiche più popolari che la gente...