Quale operatore è meglio per l’iPhone?

Se non hai intenzione di comprare un iPhone direttamente da Apple, ma vuoi pagarlo a rate, hai due decisioni da prendere: quale modello comprare e quale operatore scegliere? Anche se tutti e quattro i principali vettori vendono gli stessi iPhone, non offrono gli stessi piani, prezzi mensili o esperienze. Prima di decidere su Sprint, T-Mobile, Verizon o AT&T, esamina i loro punti forti e deboli in aree importanti.

Costi e leasing

La Apple controlla rigorosamente i prezzi dei suoi prodotti, soprattutto delle ammiraglie come l’iPhone . Di conseguenza, le compagnie telefoniche fanno pagare lo stesso importo per gli iPhone che vendono. Dove differiscono, tuttavia, è nei piani di rateizzazione che permettono di pagare il telefono nel corso degli anni, piuttosto che in anticipo. Con questi piani, è possibile acquistare un iPhone X 64GB 64GB a condizioni diverse, che finiscono per essere più o meno lo stesso prezzo. All’inizio del 2018, i prezzi di locazione e i contratti sono:

  • AT&T: $33.34/mese per 30 mesi, $0 in anticipo
  • Sprint: $41.67/mese per 18 mesi più il saldo dovuto alla fine del termine, $0 in anticipo
  • T-Mobile: $30/mese per 24 mesi, $279 in anticipo
  • Verizon: $41. 66/mese per 24 mesi, $0 in anticipo

Dispositivi diversi costano importi diversi, e la tua storia di credito pụ influenzare il prezzo. Ci sono periodi di tempo per l’acquisto di telefoni che possono cambiare il prezzo, anche. I prezzi possono essere complicati, quindi guardatevi intorno.

Costo del piano mensile

Tutti i piani mensili iPhone sono fondamentalmente gli stessi in termini di cị che offrono. Hanno chiamate e testi illimitati e ti fanno pagare in base a quanti dati vuoi e quanti dispositivi sono inclusi nel tuo piano. Tutti hanno piani dati illimitati, ma AT&T e Verizon ti fanno pagare un extra quando usi più dati del tuo permesso mensile se scegli un piano con limite, mentre Sprint e T-Mobile offrono dati illimitati ma rallentano quando superi il limite su un piano con limite. AT&T e T-Mobile riportano i dati inutilizzati ai mesi futuri. Ci sono molte differenze da considerare qui, e i prezzi e i servizi cambiano spesso, quindi vale la pena indagare. Se hai più di 55 anni, il piano di T-Mobile ha un vantaggio grazie ai prezzi speciali per gli anziani. Per tutti gli altri, i prezzi bassi di Sprint lo distinguono.

Ti stai chiedendo se Verizon è l’operatore giusto per te e il tuo iPhone? Leggi Dovresti passare il tuo iPhone a Verizon?

Lunghezza del contratto

Oggi, tutti gli operatori offrono la stessa durata: un contratto di due anni o un piano di rateizzazione con una durata di due anni (o più a lungo in alcuni casi).A meno che non si acquista un telefono sbloccato o si paga di più sul piano di rateizzazione, è probabile che siate con il vostro operatore per almeno due anni, indipendentemente da quale si sceglie.

Servizio, rete e dati

AT&T è stata famosa per il suo servizio discontinuo nelle grandi città come San Francisco e New York, mentre Verizon è rinomata per la sua combinazione di copertura di rete e velocità. T-Mobile ha fatto grandi passi avanti nell’espansione della copertura e della velocità, mentre Sprint ha relativamente poco copertura 4G LTE. Nonostante cị che gli altri vettori sostengono, Verizon ha la rete 4G LTE più grande e robusta di tutti i principali vettori di iPhone. AT&T ha la seconda più grande rete 4G LTE, con Sprint e T-Mobile che si trovano nelle retrovie. velocità grezze non sono l’unica cosa che conta, peṛ. La copertura è altrettanto importante, quindi assicuratevi di tenerla a mente.

Usare dati e voce simultaneamente

Immaginate di dover cercare qualcosa online usando un’applicazione di mappe o un programma di posta elettronica mentre parlate con qualcuno durante una telefonata. Gli utenti degli iPhone di AT&T e T-Mobile possono farlo – e a partire dalla serie iPhone 6 e da alcune modifiche alla loro rete, anche gli utenti Verizon possono ora farlo. Con l’iPhone di Sprint, a partire da iOS 11 , l’iPhone 6 e i telefoni più recenti possono utilizzare voce o dati allo stesso tempo.

Altri costi

Assicurazione: Poiché l’iPhone è un dispositivo costoso, potresti volerlo assicurare contro il furto, la perdita o i danni. Se è coś, AT&T è il chiaro vincitore. La loro assicurazione per l’iPhone è la più economica, mentre Verizon fa pagare un po’ di più. Puoi anche acquistare la garanzia estesa AppleCare Plus per una maggiore protezione. Tassa di terminazione anticipata: Tutti i vettori wireless addebitano ai clienti una tassa di terminazione anticipata, o ETF, se si cancellano prima della fine del loro impegno. Tutti i vettori applicano prezzi elevati, anche se la maggior parte degli ETF riducono un po’ il loro ogni mese. Se si acquista il telefono con un piano a rate e non si è pagato il telefono, è probabile che si debba affrontare una tassa aggiuntiva anche ĺ.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba