Quali sono i vantaggi fiscali del matrimonio – 5 passi

Immagine: www.eltribuno.info

Sposarsi può essere uno dei momenti più emblematici e più ricordati della nostra vita. Attorno a questo ci sono una serie di vantaggi fiscali , che in alcune occasioni, possono influenzare la decisione di sposarsi. Nel caso in cui stiate pensando di sposarvi, su questo sito vi informiamo dei vantaggi fiscali del matrimonio che devono essere presi in considerazione.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i vantaggi fiscali della coppia di fatto Passi da seguire:

Se volete continuare a leggere questo post su "Quali sono i vantaggi fiscali del matrimonio – 5 passi" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Quali sono i vantaggi fiscali del matrimonio – 5 passi, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


uno:

Nella dichiarazione dell'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPF) , puoi scegliere di fare una dichiarazione congiunta o individuale dopo il matrimonio. Se uno dei due coniugi non percepisce reddito, è conveniente svolgerlo congiuntamente poiché si otterrà una detrazione di € 3.400 dalla base contributiva.

Due:

In Imposta di successione i vantaggi variano a seconda della comunità autonoma, quindi è conveniente recarsi presso il nostro ufficio del Tesoro per informarci nel dettaglio. In ogni caso, le persone sposate di solito godono di alcuni vantaggi nel pagare questa tassa.

3:

Hanno anche vantaggi nelle tasse derivanti dalla vendita di una casa , poiché se decidono di vendere la propria casa durante i primi tre anni dal matrimonio, non dovranno restituire le detrazioni precedentemente applicate.

4:

Per quanto riguarda le detrazioni applicate per avere figli , le coppie di diritto comune e i matrimoni sono qui abbastanza simili. Si tratta di € 1.836 per il primo figlio, € 2.040 per il secondo figlio, € 3.672 per il terzo figlio e € 4.182 per il quarto figlio e successivi discendenti.

5:

Nel caso in cui invece stiamo ricevendo una pensione di vedova , essa scomparirà se ci risposiamo, con alcune eccezioni:

  • Il sopravvissuto ha più di 61 anni.
  • Tale pensione rappresenta il 75% del reddito annuo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i vantaggi fiscali del matrimonio , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Legal.