Android One: cosa c’è da sapere

Android One è una versione pura di Android disponibile su diversi smartphone, tra cui Nokia, Motorola e HTC U della serie . Il programma è stato lanciato nel 2014 con l’obiettivo di fornire dispositivi Android a prezzi accessibili ai paesi emergenti come l’India, ma da allora si è ampliato ai telefoni di fascia media disponibili in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti. Ora è un modo più economico per ottenere la pura esperienza Android rispetto all’acquisto di uno smartphone flagship Google Pixel o un altro dispositivo premium. Google ha un elenco aggiornato dei dispositivi Android compatibili sul suo sito web.

Benefici

  • Almeno due anni di aggiornamenti del sistema operativo Android.
  • Aggiornamenti regolari della sicurezza.
  • Incorporato Google Play Protect software di sicurezza.
  • La suite completa di Google Apps.
  • Ottimizzato per Google Assistant quando disponibile.
  • No bloatware (aka app preinstallate che non possono essere rimosse).

Google Play Protect scansiona regolarmente i tuoi dispositivi e i loro apBps per controllare malware e altri problemi. Offre anche una funzione Find My Device, che permette di localizzare un telefono perso, chiamarlo da un browser web e cancellare i suoi dati se necessario.

Come Android One si confronta con le altre versioni di Android

Oltre ad Android One, c’è il normale Android e l Android Go Edition. Il normale Android è la versione più comune e viene aggiornato ogni anno con il prossimo nome di pasticceria nell’alfabeto e una serie di nuove caratteristiche e funzionalità. Il lato negativo di Android normale è che, a meno che tu non abbia uno smartphone Google Pixel o un altro modello “Android puro “, dovrai aspettare più a lungo per gli aggiornamenti software, in quanto sarai in balia del tuo produttore e del tuo provider di servizi wireless b ricco. La maggior parte dei produttori e dei provider hanno accettato di spingere gli aggiornamenti di sicurezza regolari, ma potrebbe non essere allo stesso ritmo degli aggiornamenti di Android One e Pixel. La lentezza degli aggiornamenti (o anche la loro mancanza) è una delle più grandi lamentele degli utenti Android, e Android One è uno dei modi in cui l’azienda sta affrontando queste preoccupazioni. Gli smartphone Google Pixel e altri modelli che eseguono il sistema operativo Android puro sono garantiti da aggiornamenti puntuali del sistema operativo e della sicurezza. I telefoni Android One sono fatti da produttori terzi, senza la supervisione che Google fornisce per la sua linea di telefoni Pixel. Gli smartphone che eseguono Android One non supporteranno le caratteristiche specifiche del Pixel, come la fotocamera del Pixel, ma hanno tutte le altre caratteristiche disponibili sul B Android Go Edition è per telefoni entry-level, anche quelli con 1GB di storage o meno. Il programma continua l’obiettivo originale di Android One di consentire l’accesso a smartphone Android a basso costo e affidabili ai clienti di tutto il mondo. È una versione leggera del sistema operativo, con applicazioni che occupano meno memoria. Ci sono anche meno app Google preinstallate Google sui telefoni Android Go, anche se ancora vengono spediti con Google Assistant e l’app tastiera Gboard. Android Go include anche Google Play Protect. Produttori come Alcatel, Nokia e ZTE fanno telefoni Android Go.

Se volete continuare a leggere questo post su "Android One: cosa c’è da sapere" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Android One: cosa c’è da sapere, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.