Spazzolino elettrico o manuale?

Spazzolino elettrico o manuale? Quale scegliere per l’igiene orale della nostra bocca? Spazzolare bene i denti con uno spazzolino è senza dubbio il primo passo per un sorriso sano e luminoso, ma soprattutto per garantire una corretta igiene orale. Spazzolare correttamente i denti con uno spazzolino è senza dubbio il primo passo per un sorriso sano e luminoso, ma soprattutto per garantire una corretta igiene orale. A dispetto di cị che si pensa comunemente, in realtà, una pulizia accurata del cavo orale e dei denti non è solo un aspetto che riguarda l’estetica, ma soprattutto la salute generale del nostro organismo, che a causa di una cattiva igiene orale pụ subire danni che possono anche interessare il sistema respiratorio e cardiovascolare. Quindi, come possiamo garantire una pulizia accurata e meticolosa della nostra cavità orale e di tutti i suoi componenti, compresi i denti, le gengive e i tessuti? Semplice, prima di tutto hai bisogno di un buon spazzolino da denti. Ci sono diversi modelli di spazzolini da denti sul mercato oggi, e la maggior parte di essi rientrano in due categorie specifiche: elettrici e manuali. Entrambe sono ottime soluzioni e, se usate regolarmente, possono garantire livelli eccezionali di igiene e pulizia, ma, naturalmente, ognuna ha le sue peculiarità che devono essere conosciute prima di optare per una delle due opzioni.

Spazzolino elettrico.

Cos’è e a cosa serve?

Anche se sembra quasi un prodotto che è sul mercato solo da pochi anni, il primo spazzolino elettrico è stato prodotto già nel 1954 in Svizzera. In termini di funzionalità, è completamente paragonabile a uno spazzolino tradizionale, ma è in termini di costruzione che si trovano le innovazioni più significative. Uno spazzolino elettrico, infatti, è costituito da un alloggiamento, solitamente in plastica o gomma, all’interno del quale si trova un piccolo motore che viene attivato da un pulsante di accensione e che permette alla parte superiore, formata dalla testina rimovibile, di funzionare. Il movimento meccanico fa ruotare la testina dello spazzolino in modo che i denti e la cavità orale possano essere puliti con cura e precisione senza problemi. Naturalmente, l’azione meccanica deve essere considerata come controllata e viene ridotta non appena c’è un rischio di abrasione dello smalto dei denti. Ci sono anche modelli sul mercato con un timer per tenere letteralmente traccia dei secondi spesi nelle varie operazioni. Leggi la recensione completa di Oral-B iO.

Vantaggi e svantaggi.

Il principale vantaggio degli spazzolini elettrici è la loro efficienza. I modelli con testine vibranti e/o oscillanti sono risultati significativamente più efficaci nella rimozione della placca e della gengivite. Va da sé che uno spazzolino che si attiva con un semplice click è sicuramente più adatto a chi ha patologie temporanee o invalidanti localizzate negli arti che non possono contare esclusivamente sul movimento manuale. Infine, la possibilità di cambiare solo la testa superiore una volta consumata è certamente un aspetto da considerare dal punto di vista del risparmio personale a lungo termine e della salvaguardia e protezione della natura. D’altra parte, in termini di svantaggi, il prezzo è certamente superiore a quello di uno spazzolino normale e una sensazione iniziale e temporanea di perdita quando lo si utilizza, soprattutto se si ha un cavo orale particolarmente sensibile. Scopri i migliori spazzolini elettrici.

Se volete continuare a leggere questo post su "Spazzolino elettrico o manuale?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Spazzolino elettrico o manuale?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Spazzolino manuale.

Bestseller No. 1
Colgate Spazzolino Extraclean, Medio, 4 Pezzi
Colgate Spazzolino Extraclean, Medio, 4 Pezzi
La confezione contiene 4 spazzolini da denti; Le setole allungate permettono di raggiungere e pulire i denti posteriori
4,05 EUR
OffertaBestseller No. 2
Oral-B Whitening Therapy Spazzolino Denti Manuale al Carbone, con Azione Sbiancante Denti, Rimuove Le Macchie Superficiali, Maxi Formato da 8 Spazzolini, Color Nero
Oral-B Whitening Therapy Spazzolino Denti Manuale al Carbone, con Azione Sbiancante Denti, Rimuove Le Macchie Superficiali, Maxi Formato da 8 Spazzolini, Color Nero
Sbianca i denti in 2 settimane rimuovendo le macchie superficiali; Setole arricchite con estratto di carbone
14,99 EUR
OffertaBestseller No. 3
Oral-B 3D White Cool, Spazzolino Denti Manuale, Azione Sbiancante Denti, Rimuove le Macchie Superficiali, Spazzolino Setole Morbide, Con Nettalingua, 1 pezzo, Verde Acqua
Oral-B 3D White Cool, Spazzolino Denti Manuale, Azione Sbiancante Denti, Rimuove le Macchie Superficiali, Spazzolino Setole Morbide, Con Nettalingua, 1 pezzo, Verde Acqua
Massaggia delicatamente le gengive con gli stimolatori in morbida gomma; Le setole interdentali penetrano tra i denti
2,39 EUR

Cos’è e a cosa serve?

Lo spazzolino manuale è lo spazzolino familiare che vediamo in ogni casa e che probabilmente usiamo ogni giorno. Da un punto di vista costruttivo, possiamo dire che è un prodotto molto semplice, composto da un manico ergonomico e una testa di setole. In uno spazzolino manuale è assolutamente essenziale che le sue caratteristiche vadano di pari passo con la sua funzionalità. Per esempio, è importante che la testa della spazzola non sia troppo grande, perché questo favorisce una pulizia più profonda anche in luoghi che sarebbero inaccessibili con teste più grandi. Le setole poi, anche se ci sono diverse consistenze, è essenziale che non siano troppo dure per evitare di danneggiare lo smalto e causare notevoli danni ai denti. La rimozione del tartaro, della placca o dei residui di cibo avviene con un semplice movimento manuale, che è una delle ragioni per cui uno spazzolino di alta qualità dovrebbe essere leggero ed ergonomico fin dall’inizio.

Vantaggi e svantaggi.

Il principale vantaggio degli spazzolini manuali è la loro estrema facilità d’uso. Dopo tutto, fin dalla più tenera età abbiamo familiarizzato con un oggetto che ci accompagnerà per tutta la vita, quindi sappiamo come usarlo e, soprattutto, come usarlo secondo le nostre necessità. Il basso costo è un ulteriore vantaggio. Il loro basso prezzo significa che possono essere sostituiti una volta consumati, senza dover pensare troppo alla spesa che cị comporta. Uno degli svantaggi è l’efficienza. Si noti che gli spazzolini manuali sono molto buoni e fanno il loro lavoro perfettamente, ma a differenza degli spazzolini elettrici, impiegano un po’ più tempo per sbarazzarsi dei residui di cibo o del tartaro in modo corretto. Infine, qualcosa sul loro uso. Si è scoperto che molte persone tendono a strofinare troppo forte lo spazzolino, il che porta all’assottigliamento dello smalto dei denti o addirittura al sanguinamento delle gengive.

Quale dovrei scegliere?

Come osservazione preliminare, bisogna sempre ricordare che i bisogni e le esigenze personali dettano l’acquisto. Detto questo, se cerchi una maggiore efficienza e meno tempo per la pulizia, l’opzione più adatta è uno spazzolino elettrico, magari multifunzionale, con il quale puoi davvero controllare tutti gli aspetti della tua igiene orale. Se invece preferite un approccio classico allo spazzolamento dei denti, che tenga conto anche del risparmio a medio e lungo termine, allora uno spazzolino tradizionale sarà sicuramente una scelta che non vi deluderà. Sappiamo già cosa aspettarci e abbiamo già imparato a usarlo, modellando la nostra sensibilità dentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.