Tutto su iPhone tethering e Personal Hotspot

Il tethering è un’utile funzione dell’iPhone che ti permette di usare il tuo iPhone come un hotspot Wi-Fi per fornire accesso a Internet a un computer portatile o ad altri dispositivi abilitati Wi-Fi, come un iPad o un iPod touch. Il tethering non è unico per l’iPhone ; è disponibile su molti smartphone. Finché gli utenti hanno il software giusto e un piano dati di un operatore mobile che lo include, possono collegare senza fili i loro dispositivi a uno smartphone e utilizzare la connessione Internet del telefono.

Come funziona il tethering dell’iPhone

Il tethering funziona creando una rete wireless a corto raggio utilizzando l’iPhone come hub. In questo caso, l’iPhone funziona come un tradizionale router Wi-Fi . L’iPhone si connette a una rete cellulare per inviare e ricevere dati, e poi trasmette quella connessione ai dispositivi connessi alla sua rete. I dati inviati da e verso i dispositivi collegati sono instradati attraverso l’iPhone verso Internet. tethering è tipicamente più lento delle connessioni a banda larga o Wi-Fi, ma è anche più portatile. Finché lo smartphone ha la ricezione del servizio dati, la rete è disponibile. Tethering sull’iPhone supporta connessioni tra dispositivi tramite Wi-Fi, Bluetooth e USB.

Requisiti per il tethering dell’iPhone

Per usare l’iPhone per il tethering, devi avere:

  • un iPhone 3GS o successivo
  • con iOS 4.3 o successivo
  • un piano dati che supporti il tethering.

Qualsiasi dispositivo in grado di connettersi al Wi-Fi, compresi iPad, iPod touch , Mac e computer portatili, pụ connettersi a un iPhone con tethering attivato.

Come il tethering differisce da un hotspot personale

Potresti aver sentito parlare dei termini «tethering» e «hotspot personale» insieme. Questo perché tethering è il nome generale per questa funzione, mentre la versione di Apple è chiamata Personal Hotspot . Entrambi i termini sono corretti, ma quando si cerca la funzione sui dispositivi iOS , cerca qualsiasi cosa etichettata Personal Hotspot .

Come usare il tethering sull’iPhone

Usare il tethering sull’iPhone è davvero facile, e per renderlo più semplice, abbiamo istruzioni su come impostare e usare un hotspot sul tuo iPhone. Se hai usato Personal Hotspot, ma ora l’opzione è scomparsa dal tuo iPhone, vedi Come riparare un iPhone Personal Hotspot mancante. Se il menu Personal Hotspot è presente, ma la funzione semplicemente non funziona, prova Come risolvere quando l’hotspot personale dell’iPhone non funziona.

Se hai intenzione di collegare e iPad a un iPhone, abbiamo istruzioni passo passo anche per questo.

Come collegare automaticamente i membri della famiglia all’iPhone Tethering

Se usi Condivisione famiglia per condividere media e acquisti, posizioni dei membri della famiglia e altri dati tra i membri della tua famiglia, puoi condividere facilmente anche il tuo Hotspot personale. Per far ś che i membri del gruppo Condivisione famiglia si colleghino automaticamente all’hotspot personale del tuo iPhone, segui questi passi:

  1. Sul dispositivo di cui vuoi utilizzare l’hotspot personale, tocca Impostazioni > Hotspot personale > Condivisione famiglia.
  2. Spostare il cursore di Famiglia Condivisione sulla posizione on/verde.
  3. Tocca il nome di ogni membro del tuo gruppo Family Sharing per controllare se si collegheranno automaticamente all’iPhone o se dovranno chiederlo.

iPhone tethering security

Per ragioni di sicurezza, tutte le reti di tethering sono protette da password per impostazione predefinita, il che significa che possono essere accessibili solo da persone che hanno la password di tethering dell’iPhone. Questo li rende abbastanza sicuri. Tuttavia, se vuoi, puoi cambiare la password di default sul tuo iPhone Personal Hotspot.

Utilizzo dei dati con iPhone Tethering

I dati utilizzati dai dispositivi collegati all’iPhone contano nel limite mensile di utilizzo dei dati del telefono. Questo significa che lasciare che altri si connettano al Personal Hotspot del tuo iPhone pụ consumare i tuoi dati molto rapidamente. Le eccedenze di dati causate dal tethering sono addebitate alla stessa tariffa delle eccedenze di dati tradizionali.

      • Numero massimo di dispositivi collegati simultaneamente: 5
      • Numero massimo di connessioni Wi-Fi simultanee: 3

Tethering costi

Quando ha debuttato su e l’iPhone nel 2011, tethering era una caratteristica opzionale che gli utenti potevano aggiungere ai loro piani mensili voce e dati. Da allora, il modo in cui le compagnie telefoniche prezzano i loro piani per gli utenti di smartphone è cambiato, rendendo i servizi dati la base del costo mensile. Di conseguenza, il tethering è ora incluso nei piani della maggior parte dei principali vettori senza costi aggiuntivi. L’unico requisito è che l’utente deve avere un piano mensile che include una certa quantità di dati per ottenere la funzione. L’importo varia a seconda del vettore. In alcuni casi, gli utenti con i piani dati illimitati non sono in grado di utilizzare il tethering per evitare un elevato utilizzo dei dati.

Risoluzione dei problemi del tethering dell’iPhone

Di tanto in tanto potresti avere dei problemi con il tethering, tra cui il fatto che altre persone non siano in grado di connettersi al tuo hotspot. Se hai questi problemi, vedi i nostri articoli:

    • Come risolvere se iPhone Personal Hotspot non funziona .
    • Come fissare l’hotspot personale mancante su iPhone .

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba