Trasforma il tuo home cinema in una galleria d’arte con Artcast

Quando non stai guardando programmi televisivi e film, non accontentarti di uno schermo vuoto. Invece di spegnere la tua TV, usala per lo streaming di media come opere d’arte classiche e altro con Artcast. Ecco come.

Cos’è Artcast?

Artcast è un servizio di streaming che visualizza l’arte su una TV. È disponibile su Roku, Apple TV e Amazon Fire TV. L’applicazione presenta più di 400 gallerie piene di opere d’arte, fotografie e video. Le gallerie vengono riprodotte automaticamente, quindi non è necessario tornare indietro più tardi e riavviare la riproduzione.

Alcune opere possono contenere nudità. Le gallerie di

Artcast includono arte classica e contemporanea, scene naturali, illustrazioni e disegni storici, arte natalizia e altro. Artcast addebita una quota di abbonamento mensile per l’uso. Il prezzo varia a seconda della piattaforma. Costa $2.99 al mese su Roku e Amazon Fire TV, e $4.99 al mese su Apple TV.

Come impostare Artcast

Ecco come accedere ad Artcast sui dispositivi di streaming.

L’aspetto esatto di ogni negozio di app e la navigazione per scegliere e scaricare le app possono variare da un dispositivo all’altro.

  1. Scarica e installa l’applicazione Artcast dal rispettivo negozio di applicazioni del tuo dispositivo di streaming.
  2. Scegli un’opzione di canone mensile disponibile (da $2,99 a $4,99) a seconda del tuo dispositivo e fornisci tutte le informazioni di login o di pagamento necessarie .
  3. Sfoglia l’assortimento di gallerie di foto disponibili e inizia a visualizzarle.

Pratica con Artcast

Usando un Roku per guardare Artcast, i dipinti e le fotografie sembrano fantastici su un Samsung 4K UHD TV. L’esempio mostrato nella foto qui sotto è Fishing In Spring di Vincent Van Gogh. L’immagine è fornita in risoluzione 1080p (se la tua velocità di internet la supporta), ma il Samsung TV eseguirà la conversione video 4K. Ci sono alcuni problemi di macroblocco e di pixelatura durante la riproduzione delle gallerie video, mentre le foto e le cornici sembrano ottime. Ogni galleria dura tra i 40 e i 50 minuti. Per le gallerie di immagini fisse, ogni fotogramma o foto viene visualizzato sullo schermo per circa 60 secondi prima di passare all’immagine successiva. Inoltre, con il telecomando del Roku, è possibile avanzare velocemente o riavvolgere a qualsiasi punto di ogni galleria.

A seconda del dispositivo, l’applicazione Artcast pụ permettere di impostare il tempo di visualizzazione di ogni immagine, che pụ variare da 30 secondi a 30 minuti. Tuttavia, se avete un televisore al plasma o OLED, fate attenzione a lasciare la stessa immagine fissa sullo schermo per lunghi periodi di tempo a causa di possibili problemi di burn-in.

Non c’è musica di sottofondo, tranne che per alcune delle gallerie video. Tuttavia, il Apple TV ti permette di combinare la musica della tua libreria iTunes del con gli schermi Artcast.

Artcast

Pro e contro Mentre Artcast è una grande applicazione per la visualizzazione di opere d’arte nella vostra casa, ha i suoi svantaggi. Li abbiamo suddivisi qui di seguito.

  • Offre un modo conveniente per mostrare l’arte nella vostra casa senza doverla comprare.
  • l’arte e i display fotografici fanno un grande sfondo per le occasioni speciali, specialmente le gallerie di vacanze.
  • Potete usare Artcast c come preludio a una serata di film in famiglia.
  • Il tuo televisore è bello anche quando non è in uso.

  • Tutto è formattato nel formato 16×9. Anche se questo significa che le immagini riempiono l’intero schermo del televisore, non tutte le opere d’arte (specialmente il ritratto classico) sono state create in questo rapporto d’aspetto.

L’applicazione Artcast è un’opzione interessante per integrare opere d’arte (sia dipinti che foto) in un ambiente home theatre, e aggiunge valore alla vostra esperienza di intrattenimento. Tuttavia, potresti non voler pagare dai 3 ai 5 dollari al mese per farlo. Anche se Artcast è promosso per i televisori, se si collega un Roku a un videoproiettore, si pụ avere un’esperienza visiva da galleria d’arte su uno schermo più grande.

Anche se i televisori possono essere lasciati accesi 24 ore al giorno, non consumate la vita della lampada del vostro proiettore cercando di fare lo stesso. Riserva l’uso del videoproiettore Artcast per occasioni speciali.

Anche se il 4K offre la migliore esperienza visiva, le gallerie hanno un ottimo aspetto a 1080p.

Oltre all’uso domestico, Artcast è disponibile per l’uso da parte di compagnie aeree, hotel, resort e ristoranti, e in ambienti sanitari.

Related Stories

Llegir més:

Come salvare le informazioni di contatto dall’e-mail dell’iPhone

L'applicazione Mail for iPhone permette di aggiungere un mittente alla lista dei contatti...

Perché dovresti usare Facebook?

Se sei un utente di Facebook da sempre o non hai mai avuto un...

Nintendo Switch, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa di Nintendo Switch, le caratteristiche, i prezzi e tutti i...

Come rimuovere i file musicali clonati con Duplicate Cleaner

Quando la vostra libreria musicale si accumula, è comune che di tanto in tanto...

Fai queste 12 cose prima quando prendi un nuovo...

Quando prendi un nuovo iPhone - soprattutto se è il tuo primo...

Leadership su Twitter: una biografia di Noah Glass

La persona che per prima ha chiamato Twitter "Twitter" deve fare milioni...