Correzione: inizializzazione IDE avviata

Durante l’avvio, la scheda madre mostra diversi codici di errore. Quando passa il POST, il Q-code si stabilizzerà finalmente su A0. Significa che l’inizializzazione IDE è iniziata.

Questo non è esattamente un codice di errore, ma un’indicazione che il BIOS ha completato con successo tutti i test POST ed è ora pronto per eseguire il sistema operativo. Tuttavia, il sistema potrebbe ancora non riuscire a caricare il sistema operativo e visualizzare una schermata nera.

In una situazione del genere, il colpevole più probabile è il display/GPU o l’unità di avvio.

Se volete continuare a leggere questo post su "[page_title]" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a [page_title], continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Sommario

Controllare il cavo e la connessione del display

La scheda madre non riesce a comunicare con il monitor quando il cavo del display è danneggiato .

Per risolvere i problemi del display, controlla se il cavo del display funziona su un altro PC. Se non funziona, sostituire il cavo e verificare se risolve il problema.

Se il cavo funziona su un altro PC, il cavo del display va bene. Pertanto, è possibile che tu non stia utilizzando la porta corretta per la visualizzazione. Prova a collegare il cavo del display all’altra porta disponibile sul monitor e sulla scheda madre.

Controlla lo schermo principale sul BIOS

In alcune schede madri, è necessario impostare la priorità grafica corretta per utilizzare la porta del display desiderata. L’impostazione della priorità grafica nel BIOS determina la porta utilizzata dalla scheda madre per la visualizzazione. Questa sarà la porta del display principale.

Se hai modificato la configurazione grafica, la scheda madre potrebbe utilizzare una porta display diversa come porta display principale.

Ad esempio, hai una scheda grafica installata sul tuo sistema, ma se colleghi il cavo del display alla porta I/O sulla scheda madre e non alla scheda grafica, non otterrai un display sul monitor.

  1. Avviare nel BIOS della scheda madre.
  2. Andare su Avanzate > Configurazione agente di sistema (SA) > Configurazione grafica .
  3. Qui imposta lo schermo principale su grafica PCIe se il sistema ha una grafica GPU e CPU dedicata se il sistema funziona su una GPU integrata.
  4. Premere F10 per salvare ed uscire dal BIOS.
  5. Fare clic su Sì se richiede una conferma.

Imposta l’ordine di avvio

Anche il BIOS della scheda madre dovrebbe avere un ordine di avvio corretto, il che significa che il dispositivo di archiviazione contenente il sistema operativo dovrebbe avere la massima priorità. Se si avvia il sistema per la prima volta, è necessario impostare l’ordine di avvio corretto .

In questo modo, la scheda madre si avvia sempre utilizzando il dispositivo di archiviazione in cima all’elenco.

  1. Accendi il PC e premi ripetutamente il tasto BIOS (di solito Elimina) per avviare il BIOS della scheda madre.
  2. Sul lato destro del BIOS, sotto Boot Priority , fai clic e trascina in alto il dispositivo di archiviazione contenente il sistema operativo.
  3. Premere F10 per salvare ed uscire dal BIOS.
  4. Fare clic su OK.

Ricollegare il dispositivo di archiviazione

Poiché il problema è iniziato dopo l’inizializzazione, le complicazioni all’interno del dispositivo di archiviazione contenente il sistema operativo potrebbero impedire il caricamento del sistema. Innanzitutto, puoi provare a ricollegare il dispositivo di archiviazione .

Nota: accertarsi di essere collegati a terra prima di maneggiare qualsiasi componente all’interno del PC.

  1. Spegnere il computer.
  2. Rimuovere tutte le viti che fissano il pannello laterale nel case della CPU per staccarlo.
  3. Una volta che è possibile accedere alla scheda madre, rimuovere delicatamente e ricollegare i cavi dal dispositivo di archiviazione, sia l’alimentazione SATA che i dati SATA.
  4. Se utilizzi un dispositivo di archiviazione M.2, rimuovi la vite per staccarlo dalla scheda madre. Pulisci il lato connettore del chip.
  5. Far scorrere l’M.2 nello slot e avvitarlo in posizione.
  6. Controlla se il PC si avvia.

Riposizionare la scheda grafica

Il monitor visualizza il contenuto solo se riceve i dati dalla scheda grafica. Se riscontri problemi con esso, potrebbero verificarsi errori di visualizzazione o uno schermo vuoto. Quindi, puoi riposizionare la scheda grafica e verificare se risolve il problema.

  1. Spegnere il computer.
  2. Scollega il cavo del display dalla scheda grafica.
  3. Rimuovere il pannello laterale dal case della CPU.
  4. Scollegare il cavo di alimentazione che si collega alla scheda grafica.
  5. Spingere il blocco sullo slot PCIe verso l’esterno per sbloccare la GPU dalla scheda madre.
  6. Rimuovi le viti che fissano la GPU al case della CPU.
  7. Rimuovi la GPU dal sistema.
  8. Ora reinserisci la GPU nella scheda madre e ricollega tutto.
  9. Accendi il PC e controlla se il sistema si avvia nel sistema operativo.
  10. Se ciò non riesce, collegare la scheda grafica a un altro slot PCIe.
  11. Accendi il sistema e controlla se il PC si avvia.

Se nessuno di questi passaggi funziona, prova ad avviare il sistema utilizzando una scheda grafica integrata .

Nota: questo passaggio è applicabile solo per CPU che supportano la scheda grafica integrata. Il sistema non darà alcun display se la CPU non ha una scheda grafica integrata.

  1. Rimuovere la scheda grafica dal PC
  2. Collega il monitor alla porta del display sulla scheda madre.
  3. Accendi il sistema e controlla se il monitor visualizza

Se il sistema si accende con l’iGPU, il problema è probabilmente con la GPU dedicata. Puoi fare riferimento al nostro altro articolo sulla risoluzione di eventuali problemi con la scheda grafica .

Controlla il modulo RAM

Una volta avviata l’inizializzazione dell’IDE, il sistema inizia a caricare il sistema operativo nella memoria principale. Se hai una RAM difettosa, non può caricare il sistema operativo. Ciò può comportare la visualizzazione di un codice A0 sulla scheda madre, ma non verrà visualizzata alcuna visualizzazione sullo schermo.

Per assicurarti che non sia così, puoi controllare il tuo modulo di memoria.

  1. Rimuovere il pannello laterale dal case della CPU.
  2. Controlla la scheda madre per gli stick RAM.
  3. Tirare la serratura verso l’esterno. La memory stick dovrebbe fuoriuscire.
  4. Prendi una RAM stick dalla scheda madre e accendi il PC.
  5. Se il PC non si avvia, spegni il PC e prova ad accenderlo utilizzando solo la chiavetta RAM che hai rimosso in precedenza.

Questo ti aiuterà a determinare la chiavetta RAM difettosa . Questo passaggio per la risoluzione dei problemi funziona solo se si dispone di due o più moduli di memoria.

Se stai eseguendo il sistema su una singola chiavetta RAM, avrai bisogno di un’altra chiavetta RAM per determinare se la tua RAM è difettosa.

Aggiorna il BIOS

L’aggiornamento del BIOS porta sul tavolo diverse funzionalità e una nuova compatibilità hardware. Se si utilizza una scheda madre abbastanza vecchia abbinata a hardware più recente, la scheda madre potrebbe riscontrare problemi di compatibilità se abbinata all’hardware più recente.

Queste complicazioni con l’hardware più recente potrebbero far sì che il sistema visualizzi il codice Q A0, ma il sistema non si avvii.

L’aggiornamento del BIOS potrebbe essere complicato, soprattutto se lo stai facendo per la prima volta. Abbiamo un articolo dettagliato sull’aggiornamento sicuro del BIOS con una guida dettagliata che puoi seguire per aggiornare il BIOS.

Reinstallare il sistema operativo

L’installazione errata del sistema operativo è anche un’altra potenziale causa del mancato caricamento del sistema operativo. Se il processo di installazione viene interrotto durante l’installazione del sistema operativo o il sistema operativo è danneggiato, potrebbe causare la visualizzazione di All OK (A0) sulla scheda madre ma l’inizializzazione non riesce.

Quindi, l’opzione migliore è reinstallare il sistema operativo e verificare se si avvia dopo l’installazione.