Come usare ES File Explorer APK sul tuo dispositivo Android

ES File Explorer era una volta l’opzione di gestione dei file su Android, ma l’introduzione di gestori di file integrati su Android ha effettivamente reso questa app una volta grande obsoleta. Anche se Google ha rimosso l’app dal Play Store, è ancora possibile utilizzare ES File Explorer sui dispositivi Android.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a ES File Explorer versione 4.

Perché usare ES File Explorer per Android?

ES File Explorer fa tutto cị che il file manager integrato di Android pụ fare e anche di più. Le sue capacità di gestione dei file includono la gestione dei file locali, compresi i file del sistema root e altri file nascosti sul vostro dispositivo. Gestisci i file nei tuoi account cloud, compresi Google Drive, Dropbox, Box. ES File Explorer gestisce come e dove l’archiviazione viene utilizzata per ottimizzare le prestazioni del dispositivo e si connette ai dispositivi sulla vostra LAN , come le macchine Windows e le vostre cartelle condivise. Altre caratteristiche includono un’applicazione per gli appunti, un download manager e un lettore musicale.

Come installare ES File Explorer per Android

Per utilizzare ES File Explorer, devi prima scaricare il file APK direttamente dallo sviluppatore, ES App Group , e poi sideload dell’applicazione sul tuo dispositivo Android . Una volta che hai accesso alla versione gratuita, c’è anche una versione premium che puoi sbloccare con un acquisto in-app di .

Se volete continuare a leggere questo post su "Come usare ES File Explorer APK sul tuo dispositivo Android" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come usare ES File Explorer APK sul tuo dispositivo Android, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


ES File Explorer è stato rimosso da Google Play nel 2019 a causa di problemi di sicurezza. Usate ES File Explorer a vostro rischio e pericolo.

Come usare ES File Explorer su Android

Dopo aver installato ES File Explorer, lancia l’app e tocca Start Now per accettare l’informativa sulla privacy e i termini di servizio . Quando si raggiunge la schermata iniziale, toccare l’icona Menu nell’angolo in alto a sinistra per vedere un elenco di tutte le funzioni dell’applicazione.

Touch Premium per rimuovere gli annunci, sbloccare temi personalizzati e godere di più funzioni aggiuntive.

Tocca la lente d’ingrandimento nella parte superiore della schermata iniziale per cercare i file per nome, e tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra per rivelare un elenco di opzioni aggiuntive. Per esempio, tocca Windows per vedere una lista di strumenti e menu di attualmente aperti.

Ogni volta che aprite una voce di menu o lanciate uno strumento, l’applicazione crea una nuova finestra. Potete avere fino a 12 finestre aperte alla volta ; dopo di che, cominceranno a sovrascriversi a vicenda.

Gestire i file locali con ES File Explorer

Dalla schermata iniziale, aprire il menu principale e selezionare Locale per rivelare un elenco di opzioni. Home ti riporta alla schermata iniziale, Device ti porta alla directory principale del tuo dispositivo, Download ti porta alla tua cartella di download predefinita e Internal Storage ti porta alla posizione della tua scheda SD . Quando navigate nel file system, fatelo nello stesso modo in cui usereste un file manager su un sistema desktop. Tocca una cartella per navigare fino ad essa, e tocca un file per lanciarlo.

Sotto la barra dei menu in alto c’è una scia di briciole di pane che mostra la gerarchia che avete attraversato per arrivare alla cartella corrente. Usa queste schede per tornare alle cartelle precedenti di .

Spostamento di cartelle

Per iniziare a spostare i file , premere a lungo su un file o una cartella per accedere alla modalità di selezione. Potete poi Tagliare, Copiare e Incollare, come vi aspettereste in un file manager del desktop. Premi More nell’angolo in basso a destra per rivelare ulteriori opzioni, tra cui condivisione di file, compressione e crittografia.

Seleziona Library dal menu Home per visualizzare i tuoi dati ordinati per tipo di file piuttosto che per posizione.

Strumenti di analisi dei file di File Explorer

Fai clic su Analizza nell’angolo in alto a destra della schermata principale per ottenere una panoramica dei dati sul tuo dispositivo ordinati per categoria di file. Oltre alla quantità totale di spazio libero disponibile, mostrerà la percentuale di archiviazione utilizzata da immagini, file multimediali , documenti e applicazioni. Tocca la freccia accanto a Storage Internal Analyse per generare rapporti più dettagliati per le singole categorie.

Come accedere agli account cloud con ES File Explorer

  1. Per gestire i tuoi account di cloud storage in ES File Explorer:
  2. Tocca l’icona cloud nella barra della cronologia nella parte superiore dello schermo (se presente), o apri il menu principale e seleziona Network > Cloud Drive.
  3. Tocca Accedi a Google Drive per connetterti al tuo account Google, o tocca Accedi con un altro cloud drive per connetterti a One Drive, Box.net o Dropbox.
  4. Dopo aver sincronizzato i tuoi account, la schermata Cloud Drive mostrerà le cartelle che rappresentano tutti i tuoi servizi cloud. Tocca il segno più (+) per aggiungerne altri.

È possibile copiare o spostare file direttamente da un servizio cloud a un altro da ES File Explorer.

Navigare la rete con ES File Explorer

Oltre ai servizi cloud, ES File Explorer ha molti strumenti che permettono di interagire con i servizi di rete locale. Sotto la scheda Rete nel menu principale, vedrete queste opzioni:

  • LAN: Connettiti alle condivisioni di file di Windows sulla tua rete locale.
  • FTP: Si collega ai normali server FTP, SFTP, FTPS e WebDAV.
  • Android TV: Naviga i file sulla tua TV.
  • Bluetooth: Sfoglia o scambia file con altri dispositivi via Bluetooth.
  • View on PC: Avvia un server FTP sul tuo dispositivo in modo da poter inserire l’URL in un client desktop e accedere ai file sul tuo dispositivo.
  • Net Manager: Controlla le connessioni Wi-Fi o crea un hotspot sul tuo dispositivo.
  • Mittente: Invia file ad altri dispositivi che eseguono ES File Explorer sulla stessa rete.

ES File Explorer strumenti e utilità

L’applicazione contiene una serie di funzioni aggiuntive nella scheda Strumenti del menu principale:

  • Download manager: Inserire un URL e il nome del file per iniziare a scaricare un file.
  • Music Player: riprodurre musica in sottofondo.
  • Cleaner: Cerca file spazzatura, file APK obsoleti, contenuti pubblicitari e download inutili che puoi eliminare dal tuo dispositivo.
  • Editor di note: Crea note di testo semplice usando un editor di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.